Il Frosinone al terzo posto in classifica con la vittoria a Brescia al 95esimo

Mister Moreno Longo: "Questa vittoria è la scintilla per vincerle tutte. E sognare"

Una grande emozione quella di vedere il pallone calciato da Ciano nella rete del Brescia al quinto minuto di recupero nel secondo tempo del primo dei quattro “spareggi” per la promozione in Serie A : Brescia-Frosinone 1 a 2, Palermo-Bari 1 a 1, Parma-Ternana 2 a 0, Avellino-Cittadella 0 a 2, Carpi-Empoli 0 a 0, Pro Vercelli-Venezia 0 a 2 e Perugia-Salernitana 1 a 1, questi i risultati della quart’ultima giornata del campionato cadetto, una giornata che ha visto gioire, non solo i canarini, ma anche il Parma (da solo al secondo posto in graduatoria), il Frosinone, il Venezia e il Cittadella.

Il commento del coach Moreno Longo

A tre giornate dal termine, ogni soluzione è possibile: 270 minuti di gioco, 9 punti in palio per tutte le contendenti, nervi saldi, massima concentrazione, e ancora grandi emozioni.  Per il tecnico dei frusinati Moreno Longo, questa vittoria è un punto di partenza in vista del rush finale “E’ sicuramente un punto di partenza, adesso sappiamo che non abbiamo fatto nulla e dobbiamo prendere questa vittoria con fiducia, autostima e consapevolezza da mettere in campo già dalla prossima partita casalinga, sabato 5 maggio, con il Carpi. Per la promozione diretta dobbiamo vincere tutte e tre le partite restanti,  e potrebbero anche non bastare se il Parma dovesse fare la stessa cosa!  Ma sono convinto che, se vinciamo tre partite di fila,  non è detto che il Parma possa farlo. La vittoria conquistata a Brescia significa tanto: ci tenevo a dare un segnale personale all’ambiente; volevamo far capire che questa squadra non era morta e che, quando i risultati non arrivano, siamo noi i primi a soffrire e a essere delusi; vincere era l’unica medicina, e spero che con il Carpi i tifosi e gli appassionati ci trascinino come hanno fatto fino ad oggi”. Parole chiare e convincenti: e adesso tutti pronti a “caricarsi” adeguatamente per il match di sabato alle ore 15 contro il Carpi.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, muore in ospedale Massimo Santoro della storica gelateria “Bandiera Blu” di Colleferro

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento