Giocavolley Broccostella, archiviata la seconda tranche di allenamenti per la prima divisione femminile

Le ragazze, sotto l'egida di coach Simone Di Stefano, hanno svolto due intensi allenamenti a circuito, cercando così di riacquistare minuti importanti nelle gambe, per poi arrivare alla parte tecnica

Si archivia la seconda settimana di allenamenti anche per la prima divisione femminile della Pallavolo Broccostella

Le ragazze, sotto l'egida di coach Simone Di Stefano, nella settimana appena conclusa, hanno svolto due intensi allenamenti a circuito, cercando così di riacquistare minuti importanti nelle gambe, per poi arrivare alla parte tecnica, dove riprenderanno, pian piano, confidenza con la palla. Due allenamenti importanti per le atlete, qiundi, ma la preparazione atletica è ancora all'inizio, chissà cosa le aspetterà nei prossimi appuntamenti.

"La seconda settimana di allenamenti sta andando bene, seppure la fatica si faccia sentire, e non poco- ha dichiarato la schiacciatrice Giulia Colizza. La preparazione è dura, perchè principalmente stiamo lavorando sulla parte fisica, ma non vediamo l'ora di prendere la palla e tornare in campo. Rientrare in palestra è stato molto emozionante, soprattutto dopo l'incertezza degli ultimi tempi, e ritrovare le compagne, vecchie e nuove, e la società, è stato davvero molto bello. Ora non ci resta che abbassare la testa e pedalare verso importanti obiettivi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle sue parole fanno eco quelle della centrale Giulia Cofini "Siamo tornate in palestra dopo ben sette mesi, e non vedevamo l'ora. Il come e quando in questo periodo sono stati davvero un grande enigma, insieme alla ripresa dei campionati. Adesso fortunatamente almeno il primo punto lo abbiamo smarcato, siamo qui già da due settimane e stiamo curando la parte fisica, grazie al mister che riesce a farci lavorare sempre al meglio. Abbiamo ritrovato una società più salda di come l'avevamo lasciata, con grandi novità a livello di staff e di squadra che non possono far altro che darci la carica giusta. Ora aspettiamo solo di ritornare in campo grintose così come avevamo interrotto lo scorso campionato, per puntare al massimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento