Giovanili: Biosì Indexa Sora regina del campionato territoriale Under 16 maschile

Ottimi i risultati raggiunti dagli atleti sorani: ben 6 punti di distanza dalla diretta inseguitrice e 15 dalla terza classificata

10 gare vinte su 10 disputate;
30 punti in classifica messi a referto; 
30 set conquistati contro i soli due persi; 
8 vittorie per 3-0, solo due i 3-1, entrambi contro il Volley Veroli, seconda della classe;
6 punti di distanza dalla diretta inseguitrice, 15 dalla terza classificata.  

Sono questi alcuni dei numeri dell'Under 16 maschile della Biosì Indexa Sora che, nel pomeriggio di mercoledì 28 febbraio, ha impartito un netto 3-0 (13/25 15/25 13/25) all’A.s.d. Scuola Volley Ceccano, chiudendo la prima fase di campionato in vetta alla classifica.

Il girone di andata

Ad aprire la scalata alla vetta dei giovani dell'Argos Volley la partita contro il Volley Veroli, finita con un importante 3-1 (16/25 25/20 25/17 25/16). Nella seconda di campionato arriva la prima trasferta in terra romana. Le porte che si aprono sono quelle del palazzetto dei coetanei dell'Asd Pallavolo Olevano sui quali i sorani si sono imposti con un bel 0-3 (21/25 24/26 18/25). La terza vittoria arriva in casa contro l'Asd Castro Volley con un altro 3-0 (25/9 25/19 25/22). Per la penultima del girone di andata è di nuovo trasferta, questa volta in quel di Morolo contro l'Eidos Volley di coach Gatto, che cede anche lui il passo per 0-3 (11/25 16/25 9/25). Ultima di campionato casalinga per la Biosì Indexa che, ancora con un 3-0 (25/20 25/14 25/17) ai danni del Volley Ceccano arriva al giro di boa conquistando l'intera posta messa in palio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il girone di ritorno

Il girone di ritorno parte il secondo 1-3 (15/25 25/21 23/25 21/25) stagionale, ancora una volta contro la diretta inseguitrice Volley Veroli. E' la volta poi dei coetanei olevanesi, che escono sconfitti dal PalaGlobo con un ridondante 3-0 (25/21 25/14 25/12). Terza di ritorno in visita all'Asd Castro Volley di Luciana Mantua, che subisce la foga volsca ed è ancora 0-3 (15/25 17/25 23/25). La penultima giornata vede la formazione dell'Argos Volley imporsi con un altisonante 3-0 (25/14 25/12 25/11) sui coetanei dell'Eidos Volley. Ultimo gradino della scalata alla vetta è poi la gara contro il Volley Ceccano, che mette ufficialmente nelle mani della Biosì Indexa Sora lo scettro di regina del campionato regalandole poi l'accesso alla seconda fase.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento