Giovanili, continua la crescita del settore dell'Argos Volley

Dopo le numerose vittorie dei campionati disputati nella scorsa stagione infatti, è stato più che positivo l'avvio della nuova con la società sorana che può vantare ben 11 formazioni in 10 differenti campionati

Si è chiuso un anno solare ricco di soddisfazioni per il settore giovanile dell'Argos Volley. Dopo le numerose vittorie dei campionati disputati nella scorsa stagione infatti, è stato più che positivo l'avvio della nuova con la società sorana che può vantare ben 11 formazioni in 10 differenti campionati. 


Del settore maschile fanno parte: la serie C guidata dai coach Bonaiuti e Ottaviani; l'Under 18 di coach Ottaviani; e le Under 13-14-16 di coach Giacchetti. 


La quota rosa invece è impegnata nei campionati di Prima Divisione, Under 18, due squadre in Under 16, Under 14 e Under 13, tutte guidate dai coach Pica e Vermiglio. 

Alla gestire complessiva del movimento, i dirigenti Alessandro Tiberia e Vincenzo dell'Olio per la maschile, e Mario Pica per la femminile, il tutto con il coordinamento del Presidente Enrico Vicini.


Buon gioco e grande crescita per il gruppo che disputa la serie C, a manca ancora è solo un pizzico di fortuna. Gli atleti della coppia Bonaiuti-Ottaviani, hanno portato a casa due sole vittorie, ma nonostante la loro giovane età però (rosa perlopiù composta da atleti under 18, la più giovane tra le partecipanti al torneo), migliorano di partita in partita, creando difficoltà agli avversari con prestazioni sempre in crescendo, lasciando ben sperare sulla seconda parte di campionato appena iniziata.

Prosegue invece spedito il cammino dell'Under 18 maschile, con D'Amico e compagni che hanno inanellato 4 vittorie su 4 partite disputate, svettando in testa alla classifica con 3 punti di distacco dall'inseguitrice. 


Bene anche il cammino delle Under 14 e16 che, tra alti e bassi, grazie alla sapiente guida di coach Giacchetti, riescono a mettere a referto punti preziosi. Ancora tanta la strada da fare per i piccoli, ma sicuramente il cammino è quello giusto e, a mano a mano, le soddisfazioni arriveranno.


Per quanto riguarda il settore femminile, faticano nell'impresa di portare a casa una vittoria le giovani atlete della Prima Divisione (una rosa, anche la loro, prettamente Under 18), nonostante il bel gioco e la costante crescita. 


Tutto molto facile invece, per l'Under 18 che porta a casa 21 punti su 7 partite disputate, lasciando alle avversarie solamente 2 set, piazzandosi sul gradino più alto del podio a 4 punti di distanza dalla seconda e con un match disputato in meno. 


Destini diversi, invece, per le due Under 16. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora Nera svetta nel Girone A con 33 punti guadagnati in 11 gare disputate con soli 4 set persi. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora Bianca invece, staziona a metà classifica con 12 punti all'attivo. Per entrambe però, il meglio deve ancora venire. 


Un po' meno roseo il cammino per l'Under 14 che, nonostante l'impegno profuso e il tanto lavoro in palestra, fatica a fare risultato al contrario dell'Under 13 al momento seconda il classifica con 3 vittorie su 4 partite disputate.


Avvio di stagione dunque, che lascia ben presagire per le formazioni del Presidente Vicini, questione di tempo e sicuramente tutti i risultati arriveranno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento