Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Giovanili, la R.N. Frosinone vince e si qualifica alle fasi finali U14

Terza sconfitta su quattro partite invece per L’Automotive Rari Nantes Frosinone nel girone 3 del campionato nazionale U18B

Rari Nantes Frosinone - Bellator Frusino 10-7

Non brilla ma vince L’Automotive Rari Nantes Frosinone, che nel derby U14 si impone per 10-7 contro la Bellator e con questo risultato raggiunge la qualificazione ai play off di categoria. Rispetto alle uscite precedenti - forse per l’importanza del match, sempre sentito - il gioco dei gialloblù è meno fluido del solito, ma alla fine efficace. Forse dovremmo scrivere: “Frosinone siamo noi”, ma non è nel nostro stile esaltare ed esaltarci per una vittoria. L’obiettivo rimane sempre lo stesso: lavorare duro per portare quanti più ragazzi del nostro settore giovanile a giocare in prima squadra. E la strada è ancora lunga.

Partenza a razzo dei leoncini della Rari Nantes, che iniziano forte e piazzano subito un importante break di 4-1. La Bellator, però, non ci sta e reagisce con un parziale di 0-4, frutto di diversi errori difensivi dei nostri ragazzi e di molte facili conclusioni sbagliate. Si arriva a fine terzo sul risultato di 7-7, frutto del sostanziale equilibrio mostrato durante le varie fasi del match. Nel quarto tempo, però, la squadra di coach Federico Ceccarelli piazza la zampata decisiva: cambio di marcia, ritmo elevato e 3-0 di parziale che fissa il finale sul 10-7.

Questo il commento dell’allenatore dei gialloblù, Federico Ceccarelli: «Di questa partita prendiamo di buono solo i 3 punti e il passaggio del turno ai play off di categoria. Oggi siamo stati meno bravi del solito, sia nella fase difensiva - dove abbiamo concesso tanto agli avversari per errori di deconcentrazione - sia in quella offensiva. Non siamo stati cinici, ma questo è un problema che ci portiamo dietro già da un po’. Sono comunque contento per questo primo traguardo raggiunto: ora ci aspetta un altro duro mese di lavoro per preparare al meglio queste fasi finali conquistate con merito».

R.N. Frosinone: Gaetani, Cecconi, Cristofanilli, Caciolo, Vallecorsa 3, Iannoni 1, Nicolia 3, Grimaldi, Altobelli 1, Bravo 2, Maura, Di Pofi. TPV: Federico Ceccarelli.

U18, Rari Nantes sconfitta 5-7 dalla Bellator

Rari Nantes Frosinone - Bellator Frusino 5-7 (1-2, 0-3, 3-1, 1-1)

Terza sconfitta su quattro partite per L’Automotive Rari Nantes Frosinone nel girone 3 del campionato nazionale U18B. Allo Stadio del Nuoto, i gialloblù di coach Fabrizio Spinelli perdono 5-7 nel derby contro la Bellator. Dopo un primo tempo equilibrato, è il secondo a scavare il solco decisivo tra le due squadre: lo 0-3 degli ospiti taglia le gambe ai nostri ragazzi, che provano poi a rientrare in partita con grande orgoglio, senza però riuscire a rimontare. Da segnalare la presenza di quattro U14, tutti in acqua con grande minutaggio.

«Devo fare i complimenti ai ragazzi, hanno affrontato questa stagione con grande coraggio», inizia l’allenatore della Rari Nantes Frosinone Fabrizio Spinelli. Che continua: «La squadra, fin da inizio anno, ha perso giocatori importanti. Chi per fare altre esperienze, chi per il timore della pandemia, chi semplicemente aveva perso stimoli, in diversi ci hanno salutato. Oggi usciamo nuovamente sconfitti contro la Bellator, ma il gap che c’era fino a qualche anno fa si è davvero ridotto: ormai ogni partita è equilibrata e divertente. Dispiace perché abbiamo avuto un black out nel secondo tempo durante il quale abbiamo subito 3 reti in un minuto. La sconfitta è tutta lì, oltre che nella mala gestione delle tante superiorità numeriche guadagnate ma non realizzate».

R.N. Frosinone: Saltarelli, Corsi, Frasca, Vallecorsa, Ceccarelli 1, Grossi 2, Maura 1, Iannoni, Fiorini, Bravo, Napoletano 1, Di Pofi. TPV: Fabrizio Spinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanili, la R.N. Frosinone vince e si qualifica alle fasi finali U14

FrosinoneToday è in caricamento