Sport Sora

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, è arrivato il momento del primo allenamento congiunto

Domani i ragazzi dei coach Barbiero e Colucci varieranno il training confrontandosi con altri atleti. Gli ospiti di giornata sono quelli del club della Sieco Service Impavida Ortona

Dopo una settimana, la quarta dall’inizio della preparazione atletica, trascorsa tra lavoro in sala pesi, sulla sabbia e nel rettangolo da gioco, per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è arrivato il momento del primo allenamento congiunto.

La gara di domani

Tra le mura del PalaGlobo “Luca Polsinelli”, domani a partire dalle ore 18, i ragazzi dei coach Barbiero e Colucci varieranno il training fin qui svolto confrontandosi con altri atleti. Gli ospiti di giornata sono quelli del club della Sieco Service Impavida Ortona guidati dai tecnici Nunzio Lanci e Mariano Costa che a partire dal prossimo ottobre militeranno nel girone Blu del Campionato di Serie A2.

Il commento di coach Barbiero

“Abbiamo cominciato la preparazione ormai da quattro settimane – spiega coach Barbiero -. Il primo test contro Ortona sarà abbastanza importante per verificare lo stato e le condizioni di tutti i giocatori quindi sicuramente non schiererò una formazione stabile perché voglio verificare quelle che sono le caratteristiche di tutti gli atleti. Sicuramente mi aspetto di vedere entusiasmo e voglia di fare, ma sono certo e sicuro che ancora le condizioni fisiche non sono ottimali perché i carichi di lavoro, finora, sono stati abbastanza intensi. Da questo allenamento congiunto tireremo fuori delle indicazioni tecniche e fisiche importanti per continuare e soprattutto programmare con più precisione il proseguo del lavoro. È arrivato il momento di affinare le armi che la squadra dovrà avere, per questo dalla grande attendibilità del test sarà valutato tutto attentamente. In questo primo match non parlerei di difficoltà perché non conosco la squadra di Ortona e anche loro sono a inizio preparazione, sarà un match utile soprattutto per i tecnici per capire meglio le caratteristiche della propria squadra. Sicuramente sarà una partita abbastanza frizzante, combattuta, essendo anche il primo match della stagione dove ognuno vuole tentare di darci dentro”.

Rispetto al team sorano, quello Impavido ha qualche giorno in meno di preparazione nelle gambe avendo aperto le attività giovedì 23 agosto, ma un allenamento congiunto in più, quello dello scorso mercoledì 5 settembre con cucinieri della Lube. Quattro i set disputati all’Eurosule, tutti ad appannaggio dei padroni di casa di Civitanova che, priva dei nazionali impegnati con le rispettive nazionali in vista dei mondiali, è stata portata su alti parziali da una grintosa Sieco.

Le parole del coach degli Impavidi

“Sarà un anno molto impegnativo – dice il coach degli Impavidi, Nunzio Lanci -, soprattutto a causa della prossima riforma dei campionati. Per questo abbiamo cercato di allestire una squadra più competitiva possibile che già in avvio di campionato sarà messa a dura prova. Ci stiamo preparando al meglio guidando i ragazzi con lo stesso Staff Tecnico presente da anni, con l’obiettivo di confermare la categoria, e sono convinto che abbiamo tutte le carte in regola per poterlo fare”.

Spiega il DS di Ortona, Massimo D’Onofri

“Questo è l’ultimo anno di Serie A2 per come l’abbiamo conosciuta fino ad ora. Alla fine della stagione, le prime dodici squadre classificate, parteciperanno al prossimo campionato denominato Serie A2, tutte le altre, con le neo promosse dalla Serie B, si affronteranno invece in un nuovissimo torneo che, con tutta probabilità, verrà identificato come “Serie A3”. La riforma è stata pensata per creare una sorta di cuscinetto tra la Serie B Unica e la Serie A2, così da rendere meno duro l’impatto con la Serie A2. Si tratterà in sostanza di una nuova serie B, ma gestita direttamente dalla Lega Pallavolo”.

Saranno dunque, entrambi i campionati, quello di SuperLega e quello di Serie A2, molto competitivi, con la Globo Banca Popolare del Fruisinate Sora e la Sieco Service Impavida Ortona a lottare per conservare e confermare la propria categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, è arrivato il momento del primo allenamento congiunto

FrosinoneToday è in caricamento