"Ein Prosit!", la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora si presenta e brinda

Il patron Gino Giannetti conferma "Siamo riusciti a mettere su la squadra migliore che potevamo, con quelle che erano le nostre potenzialità, e di questo siamo molto fieri"

Nella stupenda cornice dell'Oktoberfest Ciociaro, gremito in ogni ordine di posto, si è tenuta la presentazione ufficiale della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Tra un "Prosit!" e l'altro tutti i giocatori sono saliti sul palco e si sono mostrati al pubblico presente, lanciando anche durante la serata due contest che hanno messo in palio tra i presenti numerose maglie ufficiali da gara della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Prima però hanno gustato un’ottima cena scelta tra le tantissime alternative che il menù del signor Michelino Tatangelo propone.

La squadra

Ad aprire le danze "Mister 508 punti", Dusan Petkovic, capitano della formazione di patron Giannetti, premiato dalla Lega Pallavolo Serie A come miglior realizzatore e miglior attacco della passata stagione, al suo secondo anno in maglia bianconera. A seguire il veterano Federico Marrazzo. Romano di nascita ma Sorano di adozione: veste i colori bianconeri dalla stagione durante la quale l'Argos Volley ha conquistato la promozione nell'Olimpo del Volley. Accanto all'altro palleggiatore e nuovo acquisto, Michal Kedzierski. Conferme di spessore anche nel reparto offensivo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. A vestire ancora la maglia del Sora, gli schiacciatori Nielsen Rasmus Breuning e Kupono Fey, ma anche Mattia Farina, giovane sorano ex cestita, scoperto da coach Barbiero durante l'Oasi dei Sapori Volley Cup 2017, torneo fiore all'occhiello dell'Argos Volley. Nuovi acquisti del settore poi, Joao Rafael De Barros Ferreira, Willian Bermudez e Karol Rawiak.Altra gradita conferma, ma questa volta tra i centrali, quella di Edoardo Caneschi, anche lui al secondo anno alla corte di coach Barbiero. A completare il reparto ci sono due nuovi arrivi: Davide Esposito e Gabriele Di Martino, rispettivamente dal Brescia e dal Piacenza. A chiudere la presentazione della rosa i guardiani della seconda linea, Federico Bonami e Pierpaolo Mauti. Per Federico questa è la seconda esperienza in bianconero dopo quella della stagione 2013-2014. Mauti invece, sorano DOC, cresciuto nel vivaio bianconero, prima come schiacciatore-ricevitore poi come libero, è ormai una certezza per la società.

Lo staff tecnico e la dirigenza

Dopo la rosa è arrivato il momento dello staff tecnico, composto dall'head coach Mario Barbiero, dal vice Maurizio Colucci, dallo Scout Man Stefano Frasca e dal Video Man Franco Vicini, a cui è seguito lo staff medico con il dottor Elvio Quaglieri, l'ortopedico Raffaele Cortina, i fisioterapisti Luigi Duro ed Antonio Ludovici e il preparatore atletico Giacomo Paone. Poi sul palco anche tutti i componenti dello staff dirigenziale dell'Argos Volley. A chiudere la presentazione ci hanno pensato il General Manager Adi Lami, il presidente Enrico Vicini, il vicepresidente Ubaldo Carnevalle e il Patron Gino Giannetti che ha dichiarato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole di patron Gino Giannetti

"Siamo molto contenti di aver avuto l'opportunità di fare la presentazione ufficiale della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora presso questa manifestazione. Ringrazio quindi, quanti ce l'hanno permesso perchè per noi è stato veramente importante. Quest'anno ci aspetta un campionato più difficile dei precedenti, visto che sono tornate in vigore le retrocessioni, e partire col piglio giusto è molto importante. Questa cornice di pubblico quindi, non può che aiutare. Siamo riusciti a mettere su la squadra migliore che potevamo, con quelle che erano le nostre potenzialità, e di questo siamo molto fieri. Ne approfitto per invitare tutti nella nostra nuova casa, il PalaCoccia di Veroli, ad assistere al primo torneo ufficiale, il Memorial Nonno Gino, nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre, vi assicuro che ne varrà la pena."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento