Il Città di Valmontone è pronto per lo “sbarco” nel futsal nazionale

La società del presidente Massimiliano Bellotti, reduce dalla vittoria nei play off di serie C nella passata stagione, si sta preparando per il debutto nel campionato di serie A2 femminile

Il Città di Valmontone è pronto per lo “sbarco” nel futsal nazionale. La società del presidente Massimiliano Bellotti, reduce dalla vittoria nei play off di serie C nella passata stagione, si sta preparando per il debutto nel campionato di serie A2 femminile. La squadra, anche quest’anno affidata al confermatissimo tecnico Giovanni Pacioni, si sta allenando duramente dallo scorso 3 settembre ed è ripartita dalle “colonne” del vecchio gruppo vale a dire il capitano Alice Bertini e poi Silvia Brandolini, Silvia Vellucci, Giulia Cianni, Ilaria Panattoni, Federica Promutico, Roberta Piergentilini e il portiere Lucia Lucciola. Mister Paciotti potrà contare, inoltre, sul talento di giovani in evidente crescita come Marzia Morgia, Federica Cerci, Federica Petitto, Chiara Sangiorgi e Roxana Sas.

Gli ultimi acquisti

Ma per affrontare al meglio il difficile campionato di serie A2 il Città di Valmontone è intervenuto in maniera importante anche sul mercato: dopo gli arrivi del portiere Clementina Delfi (proveniente dal calcio) e del laterale/pivot Roberta Romano (che nella scorsa annata ha vinto il campionato di serie D a Formia e ha fatto parte della rappresentativa regionale), ecco la “ciliegina sulla torta” rappresentata dall’accordo con l’altro laterale/pivot Valentina Olmetti.

Il commento del presidente Bellotti

L’ex atleta della formazione romana della Coppa d’Oro ha già giocato in serie A2 e potrà dare un contributo pesante al gruppo in termini di esperienza e qualità tecniche. "La società ha fatto grandi sforzi per allestire un organico all’altezza di questa storica esperienza nel futsal nazionale – dice il presidente Bellotti – Abbiamo fiducia che le nostre ragazze possano disputare un’altra stagione ricca di soddisfazioni".

Le parole di mister Pacioni

Molto soddisfatto anche mister Pacioni: "La società ha accontentato tutte le mie richieste. Stiamo assemblando il gruppo, ma partiamo da una base importante che è quella della passata stagione. Da neopromossi, il primo obiettivo dovrà essere il mantenimento di questa categoria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Città di Valmontone giocherà domenica un’amichevole con la Lazio Under 19 femminile (calcio di inizio alle ore 9 presso il palazzetto di casa), poi il 30 settembre ci sarà il debutto nella Coppa Italia contro il Fondi fuori casa nel girone a tre che comprende pure il Frosinone e infine arriverà l’attesissimo esordio in campionato del 7 ottobre a Ragusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento