Il Sora Calcio soffre ma conquista tre punti contro un ottimo Mistral Città di Gaeta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Il Sora Calcio soffre, ma vince al cospetto di un ottimo Mistral Città di Gaeta, conquistando altri tre punti importanti, che lo proiettano in testa alla classifica della Promozione girone D dopo due giornate. Decisivo, come domenica scorsa ad Alatri, il gol di Enrico Cirelli, giunto ad inizio di secondo tempo. Davanti ad un buon pubblico, che gremisce la tribuna dello stadio Tomei, il Sora parte bene e al 15' Di Stefano impegna il portiere ospite Caso.

Il Mistral, però, tiene bene il campo e fa la partita, risultando pericoloso in diverse occasioni. Bravo il portiere di casa Faticanti a dire di no a Di Trocchio in due occasioni nel giro di due minuti, al 32' e al 34'. Secondo tempo scoppiettante, che parte con il vantaggio del Sora al 6': grande azione di Enrico Cirelli, che con un preciso sinistro dal limite dell'area gaetana trafigge Caso, con il pallone che si infila all’angolino basso alla sinistra del portiere.

Il Mistral non ci sta e si butta subito in avanti e al 9’ Faticanti si supera, deviando in angolo un gran destro a giro di Di Trocchio. Al 12’ occasionissima Mistral, con un calcio di rigore concesso per un fallo in area sorana di Bellucci ai danni di Di Trocchio, ma Parasmo vede faticanti intuire il tiro e angola troppo, con il pallone che scheggia il palo di destra ed esce sul fondo. Gli ospiti insistono e al 14’ lo stesso Parasmo manda di poco fuori un cross dalla sinistra.

Al 22’ ancora pericoloso Di Trocchio, con Faticanti che gli dice nuovamente di no. Il Sora soffre e mister Tersigni attinge a piene mani dalla panchina per ridisegnare la squadra. I bianconeri ci provano in contropiede e al 42’ vanno vicino al raddoppio: azione personale di Gigli, che entra in area e spara un destro respinto da Caso, arriva Antonini, che però non riesce a mettere nella porta ormai sguarnita.

Sora: Faticanti, Serrao (35’pt Antonini), Recchia, Simoncelli (11’st Cirelli M.), Bellucci (33’st Cianfarani), Pagnani, Di Sarra, Reali, Cirelli E., La Rocca L. (23’st La Rocca G.), Di Stefano (33’st Gigli). A disp.: Santoro, Gemmiti. All. Tersigni.

Mistral Città di Gaeta: Caso, Bernisi (34’st Esposito), Di Russo, Vitale, Fortunato, Monforte, Siniscalchi, Mallardi (28’st Casaburi), Parasmo (40’st Di Florio), Fanelli (28’st Fiore), Di Trocchio. A disp.: D’Inca, Di Franco, Pensiero. All. Parisi.

Arbitro: Cappai di Cagliari (Romagnoli e Jorgji di Albano Laziale)

Marcatore: 6’st Cirelli E.

Note: ammoniti Serrao (S), Bellucci (S), Di Stefano (S), Di Russo (M), Vitale (M), Di Trocchio (M); angoli 4-9; rec. 2’pt, 4’st.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento