Inter-Frosinone 3-0, le pagelle canarine: si salvano in pochi

Il Frosinone si arrende alla forza dell'Inter. Male in molti

Il Frosinone cade alla Scala del Calcio contro l'Inter. Una gara senza storia, con una superiorità evidente da parte dei nerazzurri. Le nostre pagelle:

Sportiello 6.5: incolpevole sui tre gol nerazzurri, ma salva i suoi con almeno altre tre-quattro parate decisive. 

Goldaniga 5: nel primo tempo si perde, con Zampano, Keita in occasione del vantaggio nerazzurro. Qualche colpa anche sul 3-0 che chiude la partita.

Ariaudo 5: nel primo tempo non soffre particolarmente L.Martinez, ma nella ripresa l'attaccante argentino lo mette in costante difficoltà, tanto da perdere il duello sul 2-0 che taglia le gambe ai canarini.

Capuano 5: da un suo errore parte l'azione che porta l'Inter in vantaggio. Come i compagni di reparto, nel secondo tempo è in costante sofferenza.

Zampano 5: Keita lo fa ammattire e perde costantemente i duelli individuali contro l'ex Lazio. 

Chibsah 6: uno dei pochi in mezzo al campo che merita la sufficienza. Ha due buone opportunità per segnare, ma le spreca in malo modo. Per il resto, solito cuore anche se sbaglia qualche appoggio di troppo.

Crisetig 5: benino in avvio di partita, poi si perde con il passare dei minuti.

Cassata 5: nel primo tempo è uno di quelli che soffre maggiormente. In avvio di ripresa rischia l'espulsione con due falli ingenui. Longo lo sostituisce per tempo.

Beghetto 5.5: soffre tremendamente Politano, l'uomo più in palla dell'Inter. Ma dai suoi piedi e dai suoi cross, arrivano i pochi pericoli che riesce a creare il Frosinone nell'arco dei 90 minuti. 

Pinamonti 5: ha pochi palloni a disposizione, i pochi che ha li perde subito.

Ciofani 6: ad inizio ripresa, con un movimento da attaccante puro, ha l'opportunità di portare i suoi sull'1-1, ma trova uno strepitoso Handanovic sulla sua strada. Cerca di proteggere qualche pallone contro due colossi come Skriniar e De Vrji

Gori 6: entra per Cassata, sfiora il gol con un fendente da fuori area.

Ghiglione e Campbell SV: troppo poco tempo per mettersi in mostra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Longo 5.5: visto i numerosi acciacchi, ripropone un modulo che non aveva fatto vedere buone cose ad inizio stagione. Ma la scelta, oltre che obbligata, sembra la più saggia contro una squadra, sulla carta, nettamente più forte. Il cambio Cassata-Gori però, quando il risultato vedeva già il Frosinone sotto, lascia qualche dubbio. Forse in quei minuti poteva osare qualcosa di più, tornando alle tre punte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento