menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Gio Volley Aprilia: “voliamo in alto con i piedi per terra”.

Aula Consiliare di Aprilia gremita per la presentazione del nuovo Team della Gio Volley Aprilia che dal prossimo 17 ottobre debutterà nel Campionato Nazionale di Serie B1 giocando in casa contro una squadra di Lecce.

Aula Consiliare di Aprilia gremita per la presentazione del nuovo Team della Gio Volley Aprilia che dal prossimo 17 ottobre debutterà nel Campionato Nazionale di Serie B1 giocando in casa contro una squadra di Lecce.

Accolta dal Sindaco Antonio Terra, dal Consigliere Delegato allo Sport Pasquale De Maio, dal Vicepresidente Fipav Latina Claudio Romano e dal Consigliere Provinciale Rolando Radicioni, la squadra ha ricevuto il plauso di tutti i presenti che hanno sottolineato con una massiccia presenza il gradimento alla società e alle atlete che dovranno rappresentarla.

Visibilmente soddisfatto il presidente Claudio Malfatti, ha espresso compiacimento per i risultati raggiunti in questi anni, confermando l'impegno di tutto il Sodalizio per riportare al più presto l'Aprilia in serie A, evidenziando la necessità per una città come Aprilia di dotarsi di una struttura idonea ad accogliere eventi sportivi di alto livello. Argomento questo molto sentito dal Sindaco e dal Delegato allo Sport, i quali, entrambe hanno speso parole per questo tema: il primo esponendo come questa problematica necessiti di una imminente risoluzione, per la Giò Volley, per tutte le società sportive e per la risposta dei giovani della città di Aprilia agli eventi sportivi in generale; il Delegato allo Sport ha voluto precisare che al proposito sono già in corso importanti soluzioni tecniche per la definizione degli impianti sortivi della città di Aprilia al fine di sopperire in merito..

Di seguito la proiezione di un filmato con le immagini più significative delle ultime avvincenti fasi dei play off culminate con la promozione in B1, ha fatto riaffiorare tra i presenti i ricordi più intimi ed emozionanti di una memorabile impresa sportiva; un tuffo nel passato per valorizzare il futuro, tracciando un ideale passaggio di continuità tra la vecchia e la nuova squadra.

Di rilievo anche l'intervento del Vicepresidente della Fipav Claudio Romano, il quale ha manifestato soddisfazione per l'obiettivo B1 portato a segno dalla Giò Volley e per la costante e proficua crescita della società che ha ben saputo organizzarsi e portare avanti molteplici progetti.

La conduzione dell'evento, affidata alla brillante giornalista sportiva di Rete Sole Elisabetta Mazzeo, brava a stimolare la curiosità dei presenti con simpatiche domande rivolte ai protagonisti di turno, ha aggiunto anche un pizzico di ilarità ad un pomeriggio piacevole ed interessante. La presentazione della nuova maglia introdotta dal Tecnico e Manager della società Tonino Federici, donate ai rappresentanti istituzionali dal Presidente Malfatti e dal Vicepresidente Aversa, chiudeva la cerimonia di presentazione consegnando definitivamente la Gio Volley Aprilia al verdetto del prossimo campionato. In questo momento di chiusura, preziose sono state le parole, dapprima del Delegato allo Sport Pasquale De Maio, il quale ha voluto evidenziare come indossare la maglia di una società sia sinonimo di rappresentanza della "storia" di quella società e di un'intera "città" ed infine il Presidente il quale ha toccato temi di rilievo per la Giò Volley quali: l'operatività e la metodologia di gestione acquisita con il Centro Servizi per la cura dei rapporti Istituzionali e Commerciali e con il Centro Sportivo per la gestione delle attività, organizzative, sportive ed operative; per gli obiettivi raggiunti con i progetti per le scuole ed il progetto Fiabamotoria; per tutte le attività che impegnano la Giò Volley 12 mesi l'anno tra i campionati da settembre a giugno e con il Beach Volley ed i Camp Estivi nei mesi di giugno, luglio e agosto. Una Giò Volley soddisfatta non solo per gli importanti risultanti raggiunti nei diversi campionati ma anche e soprattutto una Giò Volley in cui il concetto "Club" è oramai maturo per affrontare tutti gli impegni assunti e da assumere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento