menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Globo  Banca Popolare del Frusinate Sora a scuola in visita presso il Centro di Formazione Professionale

La delegazione che ha incontrato gli alunni e i docenti della scuola era composta dall’allenatore Maurizio Colucci e dagli atleti Davide Esposito e Gabriele Di Martino

Nei giorni scorsi, presso la scuola del C.F.P. di Sora, Centro di Formazione Professionale, fortemente voluto dal Direttore e dai Docenti di educazione motoria, c’è stato il piacevole incontro tra i numerosi alunni ed alunne, che frequentano i corsi per la qualifica professionale per operatori del benessere “Acconciatore” e  per operatori “alla riparazione dei veicoli a motore”, e una rappresentanza della Globo  Banca Popolare del Frusinate Sora.

L'incontro

La delegazione che ha incontrato gli alunni e i docenti della scuola era composta dall’allenatore Maurizio Colucci e dagli atleti Davide Esposito e Gabriele Di Martino. L’incontro, realizzato  grazie alla mediazione  della Prof. Antonella Evangelista, dirigente della società Argos Volley, responsabile dei rapporti con gli istituti scolastici, si è svolto in un clima di forte empatia e spontaneità: va dato merito soprattutto all’allenatore e agli atleti  di aver saputo istituire un clima del tutto informale e cordiale, vincendo l’iniziale impaccio dei ragazzi e rompendo il ghiaccio con gli alunni più timidi. Anche il personale della scuola, di cui faccio parte, ha apprezzato questa esperienza, volta a stimolare l’interesse e l’avvicinamento dei ragazzi alla pratica della pallavolo e alla grande realtà sportiva sorana. Tra le finalità dell’incontro anche quella di concretizzare l’avvicinamento di questo istituto scolastico alla pallavolo attraverso l’organizzazione  prossima di un torneo, dal quale far emergere una selezione  di alunni che potrà partecipare all’importante torneo interscolastico “Oasi dei Sapori Volley Cup” organizzato dalla società Argos Volley.

Le domande agli atleti

Tra le domande che i giovani  alunni hanno rivolto agli atleti spiccano quelle tese a conoscere il tempo trascorso negli allenamenti e in quali altre attività fosse invece impiegato il loro tempo libero, il sistema d’alimentazione, gli interessi extrasportivi. Al termine dell’incontro,  per la gioia di alcuni alunni un po’ emozionati, i giocatori Davide Esposito e Gabriele Di Martino, hanno effettuato qualche esercizio dimostrativo, nell’apposito campetto all’aperto, coinvolgendo i ragazzi desiderosi di cimentarsi con giocatori professionisti.

EIl commento dell’insegnante di educazione motoria Adriano Cinti

“Sull'esperienza vissuta, posso dire che sono stato molto colpito dalla disponibilità degli atleti e del coach Maurizio Colucci, soprattutto della complicità che hanno messo quando si è andati in campo con i nostri ragazzi. Per quanto riguarda gli alunni devo dire che sono rimasto contento anche del loro comportamento, all'inizio sono stati un pò freddini, forse presi un pò alla sprovvista perché in fondo non si rendono conto della grandezza della realtà della Globo. Poi invece piano piano si sono sbloccati e la loro partecipazione è cresciuta e hanno fatto commenti e considerazioni che mi hanno colpito piacevolmente. Credo che queste iniziative siano davvero importanti e formative per i ragazzi, che possono conoscere meglio questo fantastico sport e una realtà di professionismo e serietà di ragazzi quasi loro coetanei, che con una vita di sacrifici e impegno sono arrivati così giovani a questi livelli. Spero che si riesca anche a portarli al palazzetto per assistere a una partita, per farli emozionare e avvicinare ancora di più a questo bello sport. Grazie ancora a te per la passione che ci metti e a Maurizio, agli atleti e alla società per quello che fanno.”

Concludendo posso dire che condivido in pieno quanto espresso dal collega della scuola e aggiungo di essere stato molto contento di aver favorito il contatto tra la direzione della scuola e la responsabile della società Argos Volley, dei rapporti con gli istituti.  Anch’io credo che si debba investire molto sulla promozione della conoscenza dell’importante realtà del volley sorano a livello giovanile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento