La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora continua la promozione dello sport all' I.I.S. Cesare Baronio

L'istituto ha aperto le porte a Pierpaolo Mauti, Stijin Van Tilburg, Roberto Battaglia e Nunzio Meglio, accompagnati dal loro coach e promotore del progetto, Ottavio Conte

Nuovo appuntamento per gli atleti della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che continuano la promozione dello sport e di un corretto stile di vita all'interno dei plessi scolastici del territorio.

Questa volta è stato l'I.I.S. Cesare Baronio di Sora, che ha aperto le porte a Pierpaolo Mauti, Stijin Van Tilburg, Roberto Battaglia e Nunzio Meglio, accompagnati dal loro coach e promotore del progetto, Ottavio Conte.

Una mattinata intensa, quella vissuta in visita al plesso Sorano. Tante le domande e le curiosità che gli atleti in casacca bianconera hanno avuto modo di soddisfare ai giovani alunni del primo biennio dell'Istituto Superiore. E' stata poi la volta della presentazione del torneo "Oasi dei Sapori Volley Cup", al quale l'istituto partecipa da numerosi anni. Grazie proprio alla partecipazione a questa manifestazione, e alla docente Antonella Evangelista, "ambasciatrice del volley" per l'I.I.S. Baronio, per gli alunni c'è anche la possibilità di avere biglieti ad un prezzo ridotto per quanto riguarda le gare casalinghe della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

Il momento preferito dell'incontro, però, non può che essere l'ultimo: quella della pratica. I ragazzi, infatti, hanno avuto la possibilità di scambiare qualche passaggio con i propri beniamini, affinando la tecnica dei principali fondamentali della pallavolo.

"L'incontro avvenuto all'Istituto Baronio - commenta coach Ottavio Conte -, è stato molto produttivo, sia dal punto di vista della partecipazione dei ragazzi, sia dall'entusiasmo visto dai docenti, che hanno partecipato alle attività e posto parecchie domande e curiosità agli atleti presenti. Un ringraziamento particolare alla professoressa Antonella Evangelista ed al professor Alfredo Pellegrini che hanno permesso questo incontro, con la speranza di tornare presto nel plesso del Baronio".

Alle sue parole, fanno eco quelle dell'atleta Roberto Battaglia "E' stato un bell'incontro, secondo me molto importante per avvicinare più ragazzi possibile allo sport della pallavolo, ed invogliarci a venire a vederci e supportarci nelle nostre gare casalinghe. E' stata una bella esperienza rispondere alle domande dei ragazzi che, magari, sognano di diventare sportivi professionisti proprio come noi. Speriamo di aver risposto ad ogni curiosità. Sono molto contento di essere stato in visita in questo istituto, spero di ripetere questi incontri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche la docente Antonella Evangelista si è detta molto soddisfatta della mattinata presso il Baronio “Penso che, questo genere di incontri, siano di estrema utilità, in quanto insegnano ai ragazzi i valori puliti e sani dello sport. Ho visto i miei alunni molto interessati, tanto alla vita da sportivi, quanto alle loro abitudini ed al mondo della pallavolo in generale, e questo non può farmi che piacere. Per me, che da anni, in quanto dirigente dell'Argos Volley mi occupo di sociale, questo genere di incontri sono una vittoria. Penso che Sora sia fortunata ad avere una realtà come l’Argos Volley, una società di massimo livello che non solo è motivo di orgoglio per la nostra popolazione, ma che da sempre si prodiga affinché tutti possano trarne beneficio, soprattutto i più giovani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento