menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
images-13

images-13

La RAC guadagna un punto dalla trasferta di Civita Castellana. Ora due settimane di sosta

Il Rugby Anzio Club esce con un punto dalla trasferta a Civita Castellana (condita anche da un campo ai limiti della praticabilità), nella seconda giornata dei play out del campionato nazionale di serie C. La formazione di D'Agostino è stata...

Il Rugby Anzio Club esce con un punto dalla trasferta a Civita Castellana (condita anche da un campo ai limiti della praticabilità), nella seconda giornata dei play out del campionato nazionale di serie C. La formazione di D'Agostino è stata sconfitta per 20 a 14 riuscendo comunque a guadagnare il bonus difensivo, in virtù del distacco inferiore agli otto punti rispetto all'avversaria. Anche se, analizzando la partita, c'era la possibilità concreta di mettere a segno il colpaccio.



L'Anzio infatti, soprattutto nella prima frazione di gioco, stazionava stabilmente all'interno della metà campo avversaria, senza però riuscire a concretizzare e anzi subendo la prima meta a causa di un'ingenuità difensiva. Si andava al riposo sull'8 a 0 visto che il Civita Castellana riusciva a mettere a segno anche una punizione. I padroni di casa ad inizio riprese marcavano ancora, portando il parziale sul 15 a 0. E' lì che è iniziata la riscossa ospite, prima con una meta di Gianmarco D'Eramo da azione di touche, quindi con una percussione di Simone Petraccini. Le mete, entrambe trasformate da Santarcangelo, portavano l'Anzio ad un solo punto di distacco dall'avversaria. Ma proprio nel finale ancora una disattenzione difensiva portava alla terza segnatura del Civita Castellana, che fissava il risultato finale sul 20 a 14.

Grazie a questa vittoria proprio il Civita Castellana è in testa al girone con 9 punti, secondo l'Abruzzo Rugby a quota 6. L'Anzio è terzo a 5 punti in coabitazione con il Cus L'Aquila, la formazione che è stata sconfitta proprio ad Anzio nella prima giornata, e che domenica ha nettamente battuto il Segni per 36 a 0. Adesso i playout, in vista del doppio impegno della nazionale italiana al Sei Nazioni, si fermano per due settimane. Il Rugby Anzio Club tornerà in campo il 22 febbraio in casa del Pescara, attualmente fanalino di coda del girone con due sconfitte in altrettante uscite.

Passando al settore giovanile, l'Under 14 ha sconfitto per 36 a 21 il Nuovo Salaria in trasferta, mentre in occasione del Torneo Autiero sono scese in campo le rappresentative Under 8, 10 e 12. La 8 ha vinto per 7 mete a 4 contro il Pomezia, la 10 ha perso entrambi i match al quale ha preso parte, mentre la 12 ha registrato l'en plein battendo per 8 mete a 1 il Torvajanica e per 9 mete a 2 l'Aprilia.

Domenica saranno di scena le formazioni Under 8, 10 e 12 in un concentramento, mentre alle 12 l'under 18 sarà di scena in casa del Latina.


Per informazioni sull'attività giovanile e senior del Rugby Anzio Club, si può chiamare al numero 328.16.22.116


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento