rotate-mobile
Sport

La Virtus Velletri al fianco di Alex English contro bullismo e doping

"Velletri against Bullying" è l'appuntamento di venerdì 29 maggio alle 10.30 nel Palazzo Comunale di Velletri, appunto, che vedrà protagonista un mito della NBA come Alex English, stella dei Denver Nuggets negli anni ottanta, protagonista di una...

"Velletri against Bullying" è l'appuntamento di venerdì 29 maggio alle 10.30 nel Palazzo Comunale di Velletri, appunto, che vedrà protagonista un mito della NBA come Alex English, stella dei Denver Nuggets negli anni ottanta, protagonista di una stagione anche in Italia con il Napoli, e inserito nella Basketball Hall of Fame. La Virtus Velletri plaude all'iniziativa e sarà ovviamente presente con alcuni esponenti della società e quanti più ragazzi possibile visto il giorno feriale e gli importanti impegni scolastici di fine anno.

Anche nel suo nuovo ruolo di allenatore Alex English ha dato prova di estrema sensibilità per i temi sociali, per questo è stato eletto "Ambasciatore culturale per lo Sport", portando avanti campagne come quella che sarà protagonista ai Castelli Romani con lo slogan "Campioni di Vita - No Bullying No Doping".

Il programma prevede un saluto iniziale da parte del sindaco di Velletri Fausto Servadio alle 10.30 prima dell'apertura ufficiale della mattinata ad opera di Luca Massaccesi, campione olimpico TKD e segretario generale Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping, e del saluto dell'Ambasciata degli Stati Uniti in Italia. Alex English diventerà poi protagonista del resto della mattinata con un video e un intervento in sala, aperto alle domande del pubblico, fino alla dimostrazione di basket con i ragazzi presenti. Non mancherà spazio ovviamente anche per lo spot dell'Osservatorio e per il video "Educate the heart" concesso dal Dalai Lama Center for Peace and Education.

Ovviamente la Virtus Velletri non può che essere felice di questa mattinata e di questa importante presenza, che entrambe saranno sicuramente uno stimolo al dibattito su temi delicati che non vanno mai sottovalutati nelle grandi città come nei piccoli centri. Lo Sport da sempre è un elemento di unione, in particolare quando praticato in orma di squadra come nel Basket, e quindi più facilmente di altri momenti della giornata di un adolescente può rappresentare il modo migliore per crescere e confrontarsi.

Sarà sicuramente una bella mattinata quella di venerdì 29 maggio al Palazzo Comunale di Velletri, l'invito è aperto a tutti i ragazzi che hanno la possibilità di partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Virtus Velletri al fianco di Alex English contro bullismo e doping

FrosinoneToday è in caricamento