La Vis Artena batte la Lupa Roma: rossoverdi a un passo dalla salvezza

Un lampo di Tozzi e un rigore di Crescenzo fanno conquistare i 3 punti ai rossoverdi

La Vis Artena batte la Lupa Roma e incamera tre punti fondamentali per la lotta salvezza. Al Montefiore di Rocca Priora i rossoverdi battono i padroni di casa per 2 a 1 e salgono a 41 punti, agganciando il Latina, e mettono dieci punti di distanza dalla zona play out a nove giornate dal termine del campionato. Un lampo di Tozzi al 16’ del primo tempo, su assist di Pompei, e un calcio di rigore di Crescenzo nella ripresa, conquistato da Pagliaroli, hanno permesso alla squadra di Francesco Punzi di vincere la partita. Inutile la rete si Squerzanti nei minuti di recupero. 

Il tabellino

Lupa Roma (4-3-3): Reali, Perocchi, Giorgi (72’ Frattesi), Mastrantonio (67’ Loggello), Cacciotti, Negro, Mastromattei (22’ Olivetti), Pompili (77’ Squerzanti), Alonzi, Ansini, Tomaselli (61’ Di Giovanni). A disposizione: Signorelli, Loiali, Cameo, Di Franco. Allenatore: Marco Amelia.

Vis Artena (4-3-3): Rausa, Marianelli, Pompei, Tarantino, Costantini, Alario (77’ Cuscianna), Pagliaroli (77’ Binaco), Crescenzo, Tozzi (92’ Montesi), Panella (67’ Sabelli), Persichini (61’ Origlia). A diposizione: Scaramuzzino, Austoni, Capanna, Baldassi. Allenatore: Francesco Punzi.

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano; Assistenti: Gennaro Russo di Napoli e Ferdinando Pizzoni di Napoli.

Marcatori: 16’Tozzi (V), 73′ rig. Crescenzo (V), 90’+3 Squerzanti (L).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Perocchi, Giorgi, Negro (L).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento