Labico, Judo è integrazione: lo sport e il suo valore socio-educativo

La giornata sarà un allenamento tra società: saranno presenti la Polisportiva di San Cesareo e il Kodokan Gordiani

Sabato 3 febbraio presso il PalaCiocci di Labico si terrà il Randori Day organizzato dalla Asd Polisportiva 7 Samurai di Labico. 
La giornata consisterà in un allenamento tra società: oltre alla 7 Samurai saranno presenti la Polisportiva di San Cesareo e il Kodokan Gordiani, la cui Presidente Anna Lancia e il Maestro Mario Forte sono i responsabili nazionali del judo er atleti diversamente abili.

L'obiettivo della giornata

L'obiettivo della giornata è proprio quello di dimostrare la capacità integrativa della disciplina. Il Judo è infatti particolarmente indicato per atleti diversamente abili in quanto i vantaggi offerti da questa disciplina abbracciano molti ambiti educativi:

Lo sviluppo delle autonomie (spogliarsi, indossare l’abbigliamento e allacciare la cintura);
-il comportamento corretto, educato e leale;
-il rafforzamento dell’autostima e della fiducia in sè;
-lo sviluppo di una certa condotta morale;
-la ritualità e la struttura della lezione favoriscono l’ordine mentale e l’apprendimento delle nozioni di tempo e ritmo;
-la gestione della propria energia;
.l’autonomia al di fuori della famiglia e le relazioni inter-personali;
-sul piano cognitivo migliora la conoscenza del proprio corpo, dello spazio-tempo e della velocità;
-Sul piano fisico incrementa la capacità di equilibrio e della coordinazione motoria;
- sul piano sportivo acquisisce le tecniche, i regolamenti e i confronti in gara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento del sindaco Giovannoli

"Ringrazio il Maestro Danilo D'Anna - dichiara il Sindaco Danilo Giovannoli - e tutta l'Asd Polisportiva 7 Samurai per aver organizzato l'evento sportivo. Lo sport aiuta a crescere e la disciplina del Judo, che conosco grazie a Danilo, è senz'altro un ottimo veicolo di integrazione. Sono molto orgoglioso di ospitare nel Comune da me amministrato una realtà così importante per i nostri ragazzi, dal valore socio-educativo così pronunciato. Ne abbiamo bisogno noi come comunità e ne hanno bisogno i nostri giovani cittadini per diventare adulti nel migliore dei modi."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento