Sport

Lavinio, Trofeo centro commerciale lo zodiaco- Coppa Lazio 2016 e trofeo Immobiliare Gabetti - g.p. Fondi frutta

L'organizzazione di Carlo Macci é sinonimo di qualità organizzativa nelle gare ciclistiche e anche questa manifestazione si e' svolta nel migliore dei modi

L'organizzazione di Carlo Macci é sinonimo di qualità organizzativa nelle gare ciclistiche e anche questa manifestazione si e' svolta nel migliore dei modi

Ospiti di Lavinio - Lido di Enea, località turistico-residenziale sulla costa laziale, è frazione del comune di Anzio ed è distante circa 52 km da Roma. È nota soprattutto per le sue spiagge, caratterizzate da sabbia chiara e sottile, dove sorgono circa 20 stabilimenti balneari privati, ma anche spiagge libere. Lavinio si anima soprattutto durante i mesi estivi, quando si popola principalmente di residenti romani che trascorrono qui il periodo di villeggiatura estivo.L'antica Lavinium non coincide con l'attuale Lavinio. Lavinium, il luogo dove la leggenda vuole che Enea giunse insieme al figlio Ascanio, si trova invece presso la foce del fosso di Pratica di Mare, frazione di Pomezia, circa 20 km più a nord lungo la costa. Lavinio, al tempo aureo dell'Impero Romano, era sede di opulente ville patrizie consone al carattere e alla ricchezza di Roma. Nel periodo medioevale, il territorio, fu soggetto alla invasione dei pirati e dei saraceni. Priva di strade di comunicazione, tutta questa zona rimase inaccessibile e sconosciuta, fin quando, in applicazione al piano regolatore stradale per la bonifica dell'Agro Romano, venne data esecuzione alla strada litoranea che avrebbe dovuto collegare Anzio ad Ostia.

Due gare a distanza di tre minuti, alle ore 09.15 esatte il direttore di corsa Pierluigi Vacca dava il via ai piu' giovani , molti i tentativi di fuga ma le squadre dei velocisti riuscivano sempre a colmare il gap. In volata si aggiudicava maglia e gara il giovane romano Fabrizio Trovarelli( bikelab) seguiva nella cat. A5 Pomili , Ponzo , Fanton e Panico.

Primo della cat. A3 Giorgio Maria Carbone ( as bike) a ruota Romualdi , Pomili , D'Egidio , Morichini.

Si aggiudica la cat. A6 Danilo Simonetti (Roccasecca bike) poi Carboni , Barcellan , Bove , Mattacchioni

LA SECONDA GARA NON SI DISCOSTA MOLTO DALL'ANDAMENTO DELLA PRIMA E NEPPURE LO STRAPPO DI CAVALLO MORTO RIESCE A FARE LA DIFFERENZA.

Oggi c'e' stato il festival dei velocisti, al traguardo si sono presentate le migliori ruote veloci del Lazio.

Vittoria di tappa per l'alfiere della cicli Paco di Aprlia Filippo Santangeli a seguire nella cat. A8 Bellini , Bevilacqua , Quaglia , Ronci.

Primo nella cat. A7 Roberto Maggioli (ciclomillennio) a ruota Ingiosi , Mancini , Bartolini , Carloni.

Per i super/g Vladimiro Pietroni e Giuseppe Olivieri , per le donne Serenella Bortolotto.

Effettuate le premiazioni presso i locali del centro commerciale LO ZODIACO , dal patron Carlo Macci.

Appuntamento per le societa' di Coppa Lazio per domenica 11 Settembre a Ciampino per il memorial Antonio De Felice

Ottimo come sempre il lavoro delle scorte tecniche Vessella , dei vigili di Anzio , Dei carabinieri della stazione di Lavinio , dei giudici csain Roma e della protezione civile locale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavinio, Trofeo centro commerciale lo zodiaco- Coppa Lazio 2016 e trofeo Immobiliare Gabetti - g.p. Fondi frutta

FrosinoneToday è in caricamento