menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moreno Longo: "Domani giocheremo a tre davanti. Il ritiro c'è stato molto d'aiuto"

A poco più di 24 ore dalla sfida contro l'Empoli, ha parlato in conferenza stampa il mister giallazzurro

Alla vigilia del delicato match contro l'Empoli, ha parlato in conferenza stampa mister Moreno Longo

Il ritiro di Roma

"Le mie sensazioni sono positive, il tempo che abbiamo trascorso in questo ritiro ci ha permesso di migliorare tante situazioni, una su tutte il rapporto tra i calciatori. Per questo devo fare i complimenti ai miei ragazzi. Sono giorni che la squadra ha accettato con grande consapevolezza e grande senso di responsabilità. Voglio pensare positivo e che questo ritiro ci sia servito per dare continuità alle ultime buone prestazioni".

La sfida con l'Empoli e le condizioni di Campbell e Ciano

"La squadra azzurra ha caratteristiche ben precise. Ha mantenuto la fisiologia di gioco che aveva l'anno scorso anche in Serie A. I loro calciatori sono in grado di sviluppare un calcio di palleggio e di voler avere maggior possesso palla rispetto all'avversario. Sono sicuro che anche domani cercheranno di attuare questo tipo di gioco. Campbell sta bene, ha il solo problema di smaltire il jet lag. L'impatto con la squadra è stato positivo già dall'allenamento di ieri. Ciano è a disposizione, ha preso solo una botta. Giocheremo con tre calciatori offensivi, bisogna capire se con tre avanti o con uno dietro le due punte. Sapete quanto rispetto ho per la vecchia guardia, sono sicuro che qualunque di loro sia preso in causa darà il meglio di sè. Qualcuno di questi domani verrà impiegato".

Vloet è un calciatore importante, Gori va in panchina

"Vloet è un calciatore dotato di ottima tecnica che ama giocare tra le linee. Io lo vedo più come un trequartista. Deve ambientarsi al calcio italiano. Lui sta cercando di abituarsi a questo, con grande disponibilità. Quando sarà consapevole del campionato che deve fare, sarà un calciatore importante per questa squadra. Gori sta sempre meglio, ormai è rientrato in gruppo. Ha giocato la sua prima partita, in amichevole con la Viterbese, dopo 4 mesi. Sarà comunque convocato per la panchina. Ardaiz sta recuperando dal suo infortunio, Krajnc è tornato dalla nazionale con questa botta alla testa, stiamo valutando se convocarlo o meno. Hallfredsson ha un fastidio al tendine rotuleo e non farà parte del match, così come Perica"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento