rotate-mobile
Sport

Motociclismo, Armando Pontone: "Si torna in pista"

Il pilota cassinate ripartirà dalla Next Generation e dall’accordo definito con l’Axon Seven Team.

Idee chiare e tanta determinazione, per Armando Pontone è già tempo di tornare in pista. Dopo aver vinto nel National Trophy 600 e il terzo posto conseguito la scorsa stagione nella 600 CIV (tra l’altro dietro al suo futuro compagno di squadra, Marco Bussolotti, ed a Kevin Zannoni), il pilota cassinate ripartirà dalla Next Generation e dall’accordo definito con l’Axon Seven Team.

Proprio nelle ultime settimane il classe ‘92 ha avuto modo di assaggiare una pista da gara in quel di Airola:

“Per la prima volta - ha affermato - ho avuto la possibilità di dare il via alla mia preparazione molto tempo prima, visto che ho cominciato a mettermi all’opera nell’ultima settimana di dicembre. Questi test sono fondamentali perché mi consentono di arrivare pronto al 100% allo start del campionato”.Un qualcosa che non va inquadrato in maniera scontata:

“Lo stop invernale rischia, comunque, di diventare penalizzante. Riprendere tutti i riferimenti di staccata e di accelerazione non è facile, motivo per cui quando si torna a girare bisogna farlo con i tempi giusti”.

Ed il primo bilancio, in tal senso, è positivo:

“Ho ottenuto buonissimi tempi sul giro, provando tra l’altro vari assetti sulla moto. A gennaio ho avuto un buon passo, svolgendo tante sessioni da 20-25 minuti per prepararmi soprattutto nella tenuta fisica. Poi, aspetto non di poco conto, ho girato con diverse mescole di gomme: da quella più dura a quella più usurata, testandone il consumo. Stesso discorso col serbatoio, perciò ho capito tante cose che, in termini di strategia, potranno aiutarmi tanto”.

Inevitabili i ringraziamenti finali:

“Tutto questo non sarebbe stato possibile se non ci fosse stato il supporto di alcune realtà che mi hanno aiutato nello svolgimento dei test. E colgo l’occasione per ringraziare tutti i partner che mi supporteranno nella prossima stagione. Ringrazio di cuore ognuna di queste persone, così come dico grazie alla P80 Asd, alla Motorsport Italia e all’Axon Seven Team”.

Col sogno di vivere una stagione al top.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclismo, Armando Pontone: "Si torna in pista"

FrosinoneToday è in caricamento