menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

R.N. Frosinone, i fratelli Pisa all’Anzio per tornare più forti

Per l’annata 2020/21 i Pisa non indosseranno la calottina gialloblù della Rari Nantes nemmeno nelle categorie giovanili

Crescere, maturare, fare esperienza per poi tornare alla casa madre. È il percorso intrapreso da i fratelli Leonardo e Riccardo Pisa, classe 2003 e 2004, da sempre atleti della Rari Nantes Frosinone. Ma si sa, per spiccare il volo bisogna saper lasciare il nido, anche nella pallanuoto. Leo ci aveva già provato lo scorso anno, trasferendosi in prestito alternativo alla Sport Team 2000, società di Colleferro, iscritta al campionato di serie C. Poi il Covid-19 ha stoppato tutto e la stagione s’è conclusa sul nascere.

Per l’annata 2020/21, i Pisa hanno deciso di riprovarci. Stavolta non indosseranno la calottina gialloblù della Rari Nantes nemmeno nelle categorie giovanili. Domenica 24 gennaio, infatti, Leonardo ha esordito con la loro nuova squadra, l’Anzio Waterpolis, club di alta serie A2, un’eccellenza nel Lazio. Il giovane ciociaro disputerà coi nerazzurri sia la categoria U18, sia l’U20. Proprio con quest’ultima è già iniziato il campionato, con una bella vittoria in casa della Zero9 Roma Pallanuoto.

Leonardo e Riccardo Pisa non sono i primi atleti della Rari Nantes a compiere questo percorso. Qualche anno fa, anche Federico Ceccarelli - oggi tecnico delle giovanili e giocatore in serie B dei gialloblù - si è allontanato da Frosinone per la pallanuoto. Prima una parentesi con la Zero9, poi con la Latina Pallanuoto, società che oggi ha acquisito proprio il nome di Anzio Waterpolis. Per poi tornare a casa propria con l’esperienza giusta per affermarsi a Frosinone.

In prima squadra, Leo ha collezionato diverse presenze in serie A2 e B con la calottina della R.N. Frosinone. Come scritto sopra, nella stagione scorsa aveva deciso di andare a Colleferro per avere un minutaggio maggiore. Quest’anno, il neo allenatore dei gialloblù Francesco Perillo sta valutando insieme al ragazzo quale sia la scelta migliore da fare. Per Riccardo, invece, qualche apparizione con la serie B e ora una nuova avventura da iniziare con l’Anzio Waterpolis.

I fratelli Pisa, in un futuro prossimo, saranno parte integrante della prima squadra ciociara. La Rari Nantes Frosinone inizia a costruirsi in casa gli atleti di domani. La sempre maggiore stabilità e presenza del club sul territorio hanno migliorato negli ultimi anni il lavoro del settore giovanile. L’obiettivo è quello di fornire alla prima squadra atleti ciociari pronti, formati anche attraverso esperienze importanti in altri club. Per poi tornare più forti di prima a indossare i colori della propria città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento