menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

R.N. Frosinone, derby U16 sfortunato contro la Bellator

La Rari Nantes si lecca le ferite dopo la sconfitta nel derby. Coach Spinelli "In settimana lavoreremo duro sulle difficoltà emerse durante le varie fasi di gioco per farci trovare pronti per la prossima sfida". Il ciociaro intanto Leonardo Pisa esordisce in serie A2 con l’Anzio Waterpolis

Bellator - R.N. Frosinone 8-3 (1-1, 2-0, 2-1, 3-1)

Derby U16 sfortunato per la Rari Nantes Frosinone, che all’esordio in campionato raccoglie una sconfitta per 8-3. Complimenti alla Bellator, brava a sfruttare gli errori di gioventù di una Rari Nantes riempita di ragazzi sotto età. I giovani gialloblù hanno ben figurato, dimostrando grandi passi in avanti anche rispetto alle uscite degli anni precedenti. Peccato per il risultato finale, ma è nostra abitudine lavorare non per la singola vittoria della domenica, ma per formare in casa giocatori di pallanuoto.

Partita in equilibrio per due tempi e mezzo, poi la Bellator prende il largo, concedendo ai nostri poche occasioni davanti. I tre gol (due arrivati su rigore) portano la firma di Quadrini - doppietta - e Napoletano. Niente drammi, il tempo per lavorare c’è e dobbiamo continuare a farlo come e meglio di sempre.

Questo il commento dell’allenatore della Rari Nantes Frosinone, Fabrizio Spinelli: "C’era tanta attesa per questa partita e forse ho sbagliato a non stemperare un po’ la tensione. Il passivo ci penalizza oltremodo anche se faccio i complimenti alla Bellator per aver sfruttato la maggior parte dei nostri errori. Noi non l’abbiamo fatto e adesso ci lecchiamo le ferite. In settimana lavoreremo duro sulle difficoltà emerse durante le varie fasi di gioco per farci trovare pronti per la prossima sfida".

Il tabellino

Bellator: Dolce, Proietti 2, Cellitti, Vona, Leoni, Morelli, Campagiorni, Cipriani 2, D’Emilio 1, Pilozzi, Pavia, Severa 2, Zenelli 1, Carnevale, Cellitti. TPV: Umberto Carotenuto.

R.N. Frosinone: Masi, Corsi, Nicolia, Quadrini 2, Vallecorsa, Iannoni, Di Pofi, Maura, Nichilò, Bravo, Grimaldi, Napoletano 1, Fiorini. TPV: Fabrizio Spinelli.

Il ciociaro Leonardo Pisa esordisce in serie A2 con l’Anzio Waterpolis

A proposito di quanto scritto sopra nel primo paragrafo, teniamo a sottolineare l’esordio stagionale in serie A2 di un ciociaro doc come Leonardo Pisa. Cresciuto nel settore giovanile gialloblù, da quest’anno Pisa si è spostato all’Anzio Waterpolis, con cui gioca in U18, U20 e - appunto - anche in prima squadra. Leonardo è entrato nel quarto tempo nella sfida contro l’Ancona, vinta per 6-10, che ha regalato ai neroniani la settima vittoria consecutiva e l’ingresso anticipato ai play off promozione.

Non solo Leonardo, ma anche il fratello Riccardo - classe 2004 - veste da quest’anno i colori dell’Anzio. Entrambi, hanno giocato e segnato in U20 domenica 11 aprile, nella partita vinta contro la Zero9 Roma Pallanuoto. I fratelli Pisa sono motivo d’orgoglio non solo per la loro famiglia, ma anche per quella della Rari Nantes Frosinone, che per anni li ha visti crescere come ragazzi e come giocatori. Queste sono le nostre più grandi vittorie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento