menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
generica racing giovanili in cam

generica racing giovanili in cam

Racing Club, una fucina di talenti: 14 ragazzi ceduti a club professionistici

Dopo aver seminato con la massima professionalità per l'intero arco della scorsa stagione, l'ambizioso Racing Club raccoglie in questa sessione estiva di mercato i frutti dell'ottimo lavoro svolto.

Dopo aver seminato con la massima professionalità per l'intero arco della scorsa stagione, l'ambizioso Racing Club raccoglie in questa sessione estiva di mercato i frutti dell'ottimo lavoro svolto.



La società ardeatina, a conferma dell'evidente escalation effettuata dal proprio settore giovanile, ha ceduto a club professionistici quattordici ragazzi che hanno la stoffa per fare strada nell'affascinante e nel contempo selettivo mondo del calcio. "Abbiamo effettuato una raffica di movimenti in uscita, cedere tutti questi ragazzi in un solo mese rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio e ci spinge a fare sempre meglio in futuro - spiega Antonio Pezone, presidente del Racing Club - . Un numero così importante di trasferimenti è la riprova che facciamo calcio in un modo professionale e desideriamo soltanto il bene dei nostri ragazzi. Ma questo rappresenta per noi soltanto l'inizio, vogliamo continuare a crescere. Tanti altri nostri tesserati avranno nell'immediato futuro la possibilità di giocarsi al meglio le proprie chance. Puntiamo a salire di categoria a livello di prima squadra e quindi vogliamo allestire un settore giovanile di primissimo livello, ma per il momento siamo felicissimi che la nostra società faccia da trampolino di lancio per tutti i nostri tesserati più meritevoli". Il Racing Club ha ceduto il talentuoso Paolo Govea (classe 1997) a L'Aquila Calcio. Il trequartista sarà aggregato alla prima squadra e, di conseguenza, avrà la possibilità di disputare il primo campionato a livello professionistico della sua carriera. Il binomio Franco Felici e Andrea Recupero (classe 1998), i promettenti Lorenzo Fusco, Gabriel Finestauri, Agazio Riitano, Daniele Peluso e Brian Zacchino, tutti e cinque nati nel 1999, e l'ottimo estremo difensore Luigi Manasse (classe 2000) sono passati in blocco alla Berretti della Virtus Lanciano. I prolifici attaccanti Nicolas Pezone (2000) e Rinaldo Di Carlo (2001), invece, sono stati ceduti rispettivamente agli Allievi e ai Giovanissimi Nazionali sempre della Virtus Lanciano. La lunga schiera di trasferimenti, infine, è completata con le cessioni di Alessandro Mizzoni (2001) e Andrea De Angelis (2002) ai Giovanissimi Nazionali del Latina Calcio e con quella di Simone Giampaoli (2002) ai Giovanissimi Nazionali del Frosinone Calcio. "Crediamo fermamente nelle qualità dei nostri ragazzi - conclude il presidente Pezone - . Hanno tutti i mezzi per mettersi in mostra nella prossima stagione e fare un ulteriore passo in avanti verso il calcio che conta. Come Racing Club continueremo a garantire ai nostri ex tesserati il massimo supporto e seguiremo a distanza il loro processo di crescita. Faremo il massimo per lanciare più ragazzi possibili nei massimi palcoscenici nazionali".


--
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento