Racing Roma calcio (Giovanissimi Elite), Bianchi: «La salvezza diretta? Difficile, ma…»

E’ stato un week-end d’oro per mister Fabio Bianchi, il tecnico a cui il Racing Club ha prima consegnato in estate la panchina dei Giovanissimi Elite e poi ha affidato anche quella degli Allievi Elite fascia B a stagione in corso. Sabato, con la...

bianchi fabio racing

E’ stato un week-end d’oro per mister Fabio Bianchi, il tecnico a cui il Racing Club ha prima consegnato in estate la panchina dei Giovanissimi Elite e poi ha affidato anche quella degli Allievi Elite fascia B a stagione in corso. Sabato, con la formazione maggiore, Bianchi ha visto i suoi vincere un importante scontro diretto per 2-0 contro l’Aprilia (di Manca e Laudati le reti ardeatine che hanno deciso l’incontro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giorno successivo, poi, c’è stata grande festa anche per i Giovanissimi Elite che hanno battuto in casa per 3-2 il Città di Ciampino al termine di una gara ricca di emozioni. «Un match vietato ai deboli di cuore – rimarca Bianchi – Siamo andati al riposo in vantaggio grazie alla rete di Ruggieri, poi nella ripresa abbiamo raddoppiato i conti con Malfetta, ma a quel punto forse ci siamo distratti un attimo e il Città di Ciampino nel giro di pochi minuti ci ha rimontato. A pochi giri di lancette dalla fine è stato Matteo Valeri a siglare il gol decisivo e a regalarci una vittoria comunque meritata e tra l’altro molto importante considerando che eravamo già reduci da due pareggi e dunque abbiamo infilato una buona striscia positiva». Il tecnico non ha mai smesso di credere alla salvezza anche quando la situazione pareva (per quasi tutti) disperata. «Vedevo dei segnali dal gruppo e i ragazzi mi stanno dando ragione. Ora siamo in zona play out e già raggiungere questo traguardo sarebbe una cosa importante, ma i discorsi sulla salvezza diretta, pur essendo complicati, non sono del tutto impossibili». Il Racing Club, insomma, farà di tutto per far ricredere ancora chi lo ha sempre dato per spacciato come presumibilmente accadrà nelle prossime tre partite. «Affronteremo tre delle prime quattro in classifica – ricorda Bianchi – Cominceremo con la Nuova Tor Tre Teste, passando per la Lodigiani e chiudendo con la Polisportiva Carso. Nella mia tabella di marcia non ho messo punti, quindi tutto ciò che arriverà sarà di guadagnato. E poi avremo nella parte finale tanti scontri diretti decisamente più alla portata e con un filotto potrebbe davvero accadere di tutto…».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento