Prima divisione maschile: Real Piedimonte Volley Club supera Latina Scalo 3-1

Gara tirata ed emozionante nel primo e terzo set, mentre nel secondo e nel quarto il Real domina

Ottava giornata per il campionato di Prima Divisione maschile e importante impegno in trasferta per i ragazzi del Real Piedimonte Volley Club allenati da Alfredo Izzo.

La gara

Il Latina Scalo è una diretta rivale per le vette più alte della classifica, e precede i rossoblu in graduatoria di appena due lunghezze. I pontini subito dopo il fischio di avvio partono a spron battuto, guadagnano immediatamente un buon vantaggio e si piazzano al comando delle operazioni. Capitan Pittiglio e compagni cercano di ridurre il distacco, ma Latina fa buona guardia e rispedisce al mittente ogni tentativo di recupero rossoblu. Si arriva alle battute finali del game con Latina in vantaggio per 23-18, Piedimonte improvvisamente si accende come un lampo e piazza un filotto di 6-0 che ribalta il risultato e porta i rossoblu ad un passo dalla vittoria del parziale. Latina però non ci sta, tenta il tutto per tutto e riprende il controllo del set, che procede punto a punto fino all’allungo finale dei pontini che guadagnano l’1-0 con il tiratissimo punteggio di 28-26. Si cambia campo e l’arbitro fischia l’avviso del secondo tempo di gioco. Stavolta gli ospiti non aspettano affatto le ultime battute del game per ingranare le marce alte, partono fortissimo fin dal primo pallone e impongono il loro ritmo. Latina Scalo annaspa, fatica e si stacca, mentre i ragazzi del Real Piedimonte fanno girare al meglio i propri ingranaggi e volano verso il traguardo del pareggio nel conto set, pareggio che diventa realtà con il punteggio finale di 17-25. Nel terzo parziale, dopo un tempo incolore, ci si attende la riscossa dei padroni di casa, che non si fa attendere. I pontini mettono in seria difficoltà il team ospite, ma Di Cicco e compagni tengono sempre la testa della frazione, conservando costantemente un paio di punti di vantaggio. L’equilibrio regna sovrano, ma nel finale sono Pacitto e soci a trovare il guizzo giusto, e con uno scatto proprio in dirittura d’arrivo scavalcano Latina nel conto set e si impongono per 25-21.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il finale

Nel quarto parziale di giornata si torna in campo e ci si aspetta una Latina combattiva e determinata ad allungare il match fino al quinto set, ma i padroni di casa subiscono il contraccolpo per il terzo set perso dopo una dispendiosa battaglia e lasciano campo libero alle scorribande ospiti. Il team agli ordini di Izzo veleggia con il vento in poppa e trova davvero poca resistenza da parte dei locali. Il vantaggio del sestetto rossoblu inizia a crescere, e diventa incolmabile fin da prima del giro di boa. Latina non riesce a rialzare la testa, i pedemontani marciano in modo trionfale, il successo è ormai solo questione di tempo, e il 25-16 finale consegna un 3-1 che vale oro e fa guadagnare una posizione in classifica ai rossoblu, scavalcando proprio i pontini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento