Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Reggiana-Frosinone 1-2, i canarini volano momentaneamente in vetta! Le pagelle

Nonostante i tanti problemi di formazione, il Frosinone vince con merito contro la Reggiana. Decidono i gol di Parzyszek e Rohden

Nonostante l'emergenza dovuta ai numerosi indisponibili, il Frosinone batte la Reggiana 2-1 e si proietta momentaneamente in vetta alla classifica. A decidere il match i gol di Parzyszek e Rohden, inutile il momentaneo pareggio dei padroni di casa di Mazzocchi.

I gol tutti nella ripresa - Dopo un primo tempo avaro di emozioni (unica occasione degna di nota quella sprecata da Zamparo a tu per tu con Bardi), i giallazzurri metteono la freccia al 60': palla in verticale per Rohdén, splendido assist dello svedese per Parzyszek che da dentro l’area incrocia alla perfezione con il destro non lasciando scampo a Cerofolini. La Reggiana cresce con il passare dei minuti e al 73′ trova il pari approfittando di un doppio errore degli ospiti. Carraro perde palla ingenuamente a centrocampo favorendo la ripartenza emiliana, la sfera arriva a Zamparo che non controlla bene, Gori entra in scivolata e serve involontariamente Mazzocchi che infila Bardi sul primo palo. La reazione dei giallazzurri è, però, immediata: al 75' Rohdén riceve palla al limite, entra in area e con il mancino batte il portiere, regalando tre punti d'oro alla compagine giallazzurra. 

Tabellino

REGGIANA-FROSINONE 1-2 (0-0)

Reggiana (3-5-2): Cerofolini; Martinelli, Rozzio, Ajeti; G. Zampano (82′ Voltan), Varone (82′ Muratore), Rossi, Pezzella (58′ Radrezza), Libutti; Cambiaghi (58′ Mazzocchi), Zamparo (73′ Marchi). A disp.: Voltolini, Venturi, Costa, Gyamfi, Kirwan, Gatti, Germoni. All.: Alvini.

Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szymi?ski, Curado; Salvi, Gori, Carraro, Beghetto (77′ F. Zampano); Rohdén (82′ Maiello); Tribuzzi (63′ Boloca), Parzyszek. A disp.: Iacobucci, Marcianò, Maiello, Tabanelli, Vitale, Ciano, Giordani, Kastanos. All.: Nesta.

Marcatori: 60′ Parzyszek (F), 71′ Mazzocchi (R), 75′ Rohdén (F).

Pagelle: Rohden, giocatore d'altra categoria. Parzyszek gol da attaccante vero

Bardi 6.5: sempre preciso e pulito negli interventi. Salva il risultato ad inizio partita su Zamparo.

Brighenti 6: partita di sostanza e di esperienza la sua.

Szyminski 6: soffre raramente gli attacchi avversari. Da rivedere in fase di impostazione.

Curado 6: gli avversari attaccano poco, quelle rare volte che arrivano nei pressi dell'area lui si fa trovare sempre pronto.

Salvi 6: non la sua miglior serata, bada più a tenere che ad offendere. Gara comunque sufficiente.

Gori 5.5: torna in campo dopo diverso tempo e non sfigura, anche se si vede che non è al 100%. Sfortunato in occasione del gol avversario quando, di fatto, serve involontariamente Mazzocchi davanti a Bardi.

Carraro 5.5: parte male, poi cresce con il passare dei minuti. Il gol della Reggiana però nasce da un suo errore grossolano. 

Beghetto 5.5: poco preciso nei cross e nelle conclusioni.

Rohden 8: se il Frosinone ottiene i tre punti dal Mapei Stadium, per gran parte è merito suo. Assist e gol d'autore per lo svedese. Quando gioca così non ce n'è per nessuno.

Parzyszek 7.5: movimenti da vera punta e gol da cineteca. Che si sia definitivamente sbloccato? Il Frosinone sembra aver trovato il suo centravanti.

Tribuzzi 6.5: sfiora il gol in un paio di circostanze con buone conclusione. Si muove molto bene tra le linee, nonostante giochi fuori ruolo. Cala alla distanza.

Boloca 5.5: esordio per il primo colpo ufficiale dell'era Angelozzi. Appare emozionato e spaesato, ma è comprensibile.

Zampano 5.5: per poco non ripete l'errore di Lecce sbagliando un'apertura che poteva costare caro.

Maiello 6: la sua esperienza è fondamentale nel finale.

Nesta 7: nonostante l'infermeria piena, la sua squadra gioca una gran partita e merita ampiamente la vittoria. Azzecca tutte le mosse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggiana-Frosinone 1-2, i canarini volano momentaneamente in vetta! Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento