La Scuba Frosinone passa il turno in Coppa Lazio

Vittoria meritata per la Scuola Basket Frosinone che batte la formazione della Capitale Roma Eur con il punteggio di 74-57

Esordio vincente per la Scuola Basket Frosinone che batte Roma Eur 74-57 e supera il primo turno di Coppa Lazio. Vittoria meritata per la formazione di Francesco Calcabrina, avanti nel punteggio dall’inizio alla fine con il break decisivo arrivato grazie all’ottima difesa del terzo periodo. In avvio è capitan Rocchi a tenere in mano le redini dell’attacco frusinate, anche se il primo allungo ciociaro arriva quando sale di tono la difesa e con alcune buone giocate sotto canestro del nuovo arrivato Augusto Cara.

Dopo aver chiuso la prima frazione sul +8 (25-17), la Scuba sembra in grado di allungare grazie alle iniziative di Lorenzo Briglianti, arrivano però alcune palle perse di troppo che consentono a Roma Eur di tornare a contatto. Si rientra negli spogliatoi con tre lunghezze di differenza fra le squadre (39-36 in favore di Frosinone) ma nel terzo periodo la gara prende tutta un’altra piega. I padroni di casa si ripresentano sul parquet con una difesa molto più aggressiva, che imbriglia totalmente l’attacco avversario e produce diverse giocate in contropiede. I capitolini si sbloccano solamente nell’ultimo minuto del quarto ma ormai la fuga frusinate è ben avviata e vale il 57-38 all’ultimo riposo. Nella frazione conclusiva la squadra di Calzoni prova a riorganizzarsi e riesce nuovamente a trovare la via del canestro, la gestione della Scuola Basket però è impeccabile anche quando gli avversari provano a riavvicinarsi. Il match perciò non torna più in discussione e consegna il passaggio del turno a Grazzini e compagni.


“Per larghi tratti - dichiara coach Calcabrina a fine gara - abbiamo giocato bene, soprattutto in difesa. Nel terzo periodo abbiamo concesso solamente due punti ma andiamo ancora a sprazzi: quando siamo costanti nella nostra metà campo riusciamo a recuperare palloni e a giocare in contropiede, mentre quando abbassiamo l’intensità prendiamo dei break da evitare. Nel complesso mi reputo abbastanza soddisfatto, considerato il carico di lavoro che abbiamo sulle gambe, che era la nostra terza partita e che avevamo giocato con Cassino solamente due giorni fa, spendendo tante energie".

“Era importante partire bene - ha aggiunto l’esterno Enrico Ceccarelli -, nei primi due periodi eravamo un po’ statici per via della preparazione, dopo l’intervallo abbiamo alzato l’intensità e imposto il nostro gioco. Un ottimo primo test, ora torniamo a lavorare per i prossimi impegni”.

Prossimi impegni che coincidono con la prima edizione del Torneo “Città di Frosinone”, in programma nel weekend presso il palasport di Via Casaleno: sabato 21 Settembre le semifinali (alle 17 Anagni - Veroli, alle 19 Scuba - Colleferro), domenica 22 negli stessi orari le due finali.  In Coppa Lazio, invece, i frusinati dovranno affrontare in trasferta la Lazio, vincitrice del primo turno contro il Basket Tuscolano. Data e orario dell’incontro sono ancora da definire e verranno resi noti in seguito.

Scuola Basket Frosinone 74 - Roma Eur 57
Parziali: 25-17, 14-19, 18-2, 17-19
Frosinone: Bondatti, Grazzini 8, Efficace 2, Stazi 4, Rocchi 15, Briglianti 14, Fassiotti, Malizia, Bosco, Ceccarelli 5, Cara 26. Coach: Calcabrina, ass. coach: Gattabuia
Roma Eur: Mariano, D’Eustacchio 6, Proietti, Di Leo 3, Liberti 28, Angelini 9, Vasale 9, Melchiorri 2. Coach: Calzoni, ass. coach: Talluto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento