Sport

La Scuola Basket Frosinone torna in campo per la sfida con Scauri che apre la Coppa Centenario

La Scuba manderà in campo una squadra giovanissima, formata interamente da millennials con l’aggiunta di due nati nel ’99 (Calicchia e Bianchi) che saranno gli elementi più esperti della squadra

La Scuola Basket Frosinone torna in campo per una gara ufficiale a più di 14 mesi dall’ultima volta. La formazione ciociara, infatti, si prepara a fare il suo esordio nella Coppa Centenario di C Silver, dove giocherà nel Girone E insieme a Fortitudo Scauri e Serapo Gaeta.

La Scuba manderà in campo una squadra giovanissima, formata interamente da millennials con l’aggiunta di due nati nel ’99 (Calicchia e Bianchi) che saranno gli elementi più esperti della squadra. La prima gara di questa stagione così particolare vedrà i frusinati impegnati proprio contro Scauri, sabato 8 Maggio (ore 18) al Casaleno. La partita si dovrà giocare a porte chiuse ma verrà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della società.

Questa la composizione del roster:

5 Lorenzo Lepre – 2003 - Ala

6 Filippo Rago – 2005 – Guardia

7 Giacomo Efficace – 2002 – Guardia

8 Lorenzo Bosco – 2000 – Ala

9 Giorgio Stazi – 2000 – Ala (Capitano)

12 Davide Bianchi – 1999 – Ala

16 Lorenzo Malizia – 2002 – Ala

19 Gabriele Tucci – 2004 – Guardia

22 Mattia Iaboni – 2003 - Play

26 Matteo Calicchia – 1999 – Centro

27 Tommaso Alessandrini – 2002 – Ala

31 Lorenzo Lepore – 2004 – Guardia

33 Federico Fontana – 2005 – Play

36 Alessandro Di Folca – 2003 – Guardia

39 Jordan Schiavetta – 2004 – Guardia

71 Mamadou Senghor – 2005 – Centro

91 Jacopo Bertini – 2003 - Guardia

A guidare la squadra dalla panchina ci sarà Francesco Calcabrina, coadiuvato da Alfondo Gattabuia, con il supporto dirigenziale di Marco Bracaglia e del presidente Antonio Efficace. “Aspettavamo questa ripartenza da tantissimo tempo – spiega l’head coach della Scuba –, siamo molto contenti di tornare in campo e di riassaporare una partita ufficiale. Abbiamo scelto di partecipare alla Coppa soprattutto a causa dell’evoluzione della situazione pandemica ma comunque siamo molto soddisfatti di aver ripreso l’attività, portando tantissimi giovani in prima squadra. Puntiamo tutti sui nostri ragazzi dando spazio a diversi 2005 e basando l’ossatura del roster sui 2002 e i 2003, con l’aggiunta di due ’99. Tutti avranno l’opportunità di mettersi in mostra e darci delle risposte che saranno molto utili per il futuro. Sono estremamente soddisfatto di questo mese di allenamenti che abbiamo fatto per prepararci, arriviamo alla prima partita con tanta fiducia”. Poi Calcabrina presenta le due avversarie: “Sappiamo poco riguardo i loro movimenti però a Scauri ci saranno due giocatori di talento ed esperienza come Richotti e Odone, un bel banco di prova per i ragazzi. Anche Gaeta sembra aver puntato sulla linea verde con Norbedo che è un elemento di grande affidabilità dal punto di vista offensivo. Il sentimento prevalente, oltre alla gioia per la ripresa – conclude Calcabrina -, è la curiosità di capire a che punto sono i nostri giovani”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scuola Basket Frosinone torna in campo per la sfida con Scauri che apre la Coppa Centenario

FrosinoneToday è in caricamento