Serie B - Frosinone, Camillo Ciano ancora a parte: con l'Empoli la sua presenza è a forte rischio

Oltre all'attaccante di Marcianise si tenterà il recupero anche di Paganini e Rohden

Per la sfida molto importante di sabato contro l’Empoli, il Frosinone potrebbe fare a meno del suo attuale capocannoniere Camillo Ciano. L’attaccante di Marcianise, infatti, anche oggi ha svolto un lavoro differenziato. A questo punto la sua presenza contro i toscani è in forte dubbio. Allenamento parzialmente in gruppo invece per Rohden e Paganini che dovrebbero essere quantomeno convocati per il match del Benito Stirpe. Ariaudo invece ha smaltito definitivamente la febbre ed è a completa disposizione. Domani giornata decisiva per capire se le tre pedine fondamentali nello scacchiere di Nesta potranno o meno far parte della partita con l’Empoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento