Serie B - Frosinone-Trapani 3-0, i giallazzurri calano il tris e si rilanciano in classifica. Cronaca e pagelle

Al Benito Stirpe è Ciano show, tripletta per l'attaccante e tre punti vitali per il Frosinone

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Tribuzzi, Maiello (26’ st Haas), Gori (40’ st Vitale), Beghetto; Ciano (29’ st Citro), Novakovich.

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Capuano, Dionisi, Salvi, Rohden, Matarese, Szyminsky.

Allenatore: Nesta.

TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Fornasier, Cauz (1’ st Jakimovski); Colpani (17’ st Scaglia), Taugourdeau, Aloi; Moscati; Pettinari, Golfo (1’ st Tulli).

A disposizione: Dino, Stancampiano, Joao Silva, Pagliarulo, Minelli, Luperini, Corapi, Candela, Scaglia, Canino.

Allenatore: Baldini.

Marcatore: Ciano 1', 53’, 63'

Frosinone - I padroni di casa confermano il 3-5-2 mentre il Trapani si schiera in campo con il 4-3-1-2. Il Frosinone passa subito in vantaggio: Paganini la mette per Ciano, stop a seguire dell'attaccante di Marcianise e tiro di destro che batte Carnesecchi. Al 18' ci prova Tribuzzi di sinistro, palla fuori. Gli ospiti rispondono al 27' con Pettinari che ci prova dallo spigolo dell'area di rigore, Bardi respinge con i pugni. Al 32' ci prova Moscati dalla distanza, palla fuori. Il primo tempo si chiude con i ciociari iin vantaggio di una rete. Al 53' il Frosinone raddoppia: Paganini conquista un calcio di rigore che Ciano si fa parare da Carnesecchi, ma sulla respinta lo stesso numero 28 arriva prima di tutti e ribadisce in rete. I giallazzurri calano il tris al 63': Paganini con una serpentina si guadagna una punizione dal limite che Ciano batte magistralmente alle spalle di Carnesecchi. Al 75' ci prova Tribuzzi da fuori con un tiro a giro, sfera che lambisce il palo. All'80' clamorosa occasione sprecata da Citro che a porta vuota tira uno strano pallonetto che un difensore avversario salva sulla linea. IlTrapani prova a segnare la rete della bandiera con Scaglia all'86', tiro dai 25 metri che termina a lato. Ultima emozione della partita con Citro che manca ancora il gol da pochi passi tirando troppo debolmente. La gara si chiude con la vittoria del Frosinone per 3-0. Tre punti fondamentali per la classifica giallazzurra.

Ciano, finalmente! Vittoria che rilancia le ambizioni del Frosinone. Le pagelle:

Bardi 6.5: anche questa sera si dimostra sicuro negli interventi. Buone parate su Pettinari e Moscati, attento nelle uscite. La difesa a tre sembra dargli più sicurezza.

Brighenti 6.5: nel primo tempo ha un gran bel da fare a causa di Colpani, il più vivace dei suoi. Regge botta e poi sale in cattedra nella ripresa, non concedendo nulla agli avversari. Peccato per quel giallo che gli farà saltare la sfida con il Cittadella.

Ariaudo 6: il Trapani arriva poco dalle sue parti, lui fa il suo dovere egregiamente.

Krajnc 6.5: C'è da dire che il Trapani attacca poco dalla sua parte, ma mezzo voto in più se lo merita per il semplice fatto che non era facile giocare con questa sicurezza dopo tanto tempo lontano dal campo.

Paganini 7: torna dopo diverso tempo causa squalifica ed è subito decisivo. Entra in tutti e tre i gol, con un assist e due falli procurati che causano rigore e punizione vincente di Ciano.

Gori 6: fa la sua onesta partita, anche se nel primo tempo soffre un pò il centrocampo avversario. Sale nella ripresa.

Maiello 6: non è al meglio fisicamente e si vede. Poche volte le sue geometrie aiutano la manovra della squadra.

Tribuzzi 6.5: primo tempo un po' con il freno a mano tirato il suo, poi cresce, e di molto, nella ripresa. Sfiora il gol con un bellissimo tiro a giro.

Beghetto 6: il vantaggio immediato e soprattutto la presenza di Paganini dall'altra parte lo fa stare un po' più guardingo sulla sua corsia di competenza, sale il suo raggio di gioco con il risultato già acquisito.

Ciano 8: il man of the match della partita. Segna subito con un bel tiro di destro, poi raddoppia nella ripresa raccogliendo una corta respinta di Carnesecchi sul suo penalty fallito e infine, finalmente, si sblocca anche su punizione e in una posizione assai difficile per un mancino. Bentornato Re Camillo.

Novakovich 6: fa a sportellate per gran parte della partita ma non arriva mai alla conclusione. Ancora c'è da lavorare per calarsi al meglio in questa categoria.

Haas 6: entra bene in partita anche se a risultato già acquisito.

Citro 5.5: ha sul piede mancino un paio di occasioni molto ghiotte per portare i suoi sul 4-0 ma le spreca banalmente. Deve essere più cattivo.

Vitale SV: troppo poco tempo per giudicarlo

Nesta 6.5: nel primo tempo la squadra soffre eccessivamente il pressing alto del Trapani, cercando troppi lanci lunghi. Nella ripresa il baricentro dei suoi sale e la qualità, unita ai limiti tecnici degli avversari, dei giallazzurri chiude la contesa. La scelta di cambiare 5/11 rispetto alla sfida di Cremona alla fine paga.

Foto Frosinone Calcio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

  • Buone notizie per l’ospedale di Frosinone, ostetricia e ginecologia premiati con due bollini rosa

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento