Serie B, playoff, è ufficiale la penalizzazione di due punti per il Bari

Confermata la richiesta della procura federale: meno due punti al Bari che finisce settimo e il Cittadella passa al sesto posto in classifica. Squalificato per tre mesi il presidente Cosmo Antonio Giancaspro

Stamattina alle ore 12 circa si è conclusa l'udienza sul deferimento del Bari a Roma dove è stato chiamato a decidere il Tribunale Federale Nazionale. Ricordiamo che la squadra pugliese è in questa situazione per una segnalazione del Cittadella a causa di “una dichiarazione non veritiera attestante il pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di gennaio e febbraio 2018”, alla quale il Bari  aveva replicato sottolineando di aver “pagato regolarmente le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dei tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2018”.

La penalità per il Bari

Questo il comunicato pubblicato dalla FIGC: “Il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha inflitto 2 punti di penalizzazione in classifica al Bari da scontare nella corrente stagione sportiva. La società era stata deferita a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C. per alcune irregolarità amministrative. Il TFN ha inoltre sanzionato con tre mesi di inibizione Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore della società. Prosciolto invece Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del Bari”. I pugliesi, salvo ricorsi ed appelli contro la decisione ufficiale da presentarsi entro il termine perentorio di mercoledì, giocheranno allo stadio Tombolato in casa del Cittadella che godrà di tutti i vantaggi del caso, essendo ormai anche al sesto posto in classifica sopra lo stesso Bari.

Le nuove date dei playoff

Intanto di seguito le nuove date dei playoff comunicate dalla Lega Serie B : si parte il 3 giugno alle ore 18.30 e si affronteranno (salvo decisioni contrarie) Bari e Cittadella, alle ore 21.00 il Venezia contro il Perugia. Le vincenti si scontreranno rispettivamente con il Frosinone e con il Palermo il 6 giugno per le semifinali di andata (alle ore 18,30 e ore 21) e il 10 giugno per le gare di ritorno alla stessa ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento