Serie B - Salernitana-Frosinone 1-1, un pari che sa di vittoria per i giallazzurri. Cronaca e pagelle

I ciociari pareggiano solo all'ultimo tuffo, ma dominano la Salernitana nonostante l'inferiorità numerica per oltre 60 minuti

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorino, Jaroszynski; Cicerelli (10’ st Firenze), Maistro, Di Tacchio, Kiyine, Lopez; Kiyine; Djuric (38’ st Odjer), Giannetti (23’ st Cerci).

A disposizione: Vannucchi, Gondo, Kalombo, Punto, Dziczek.

Allenatore: Ventura.

FROSINONE (3-5-2): Iacobucci; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano Rohden (31’ st Maiello), Gori, Haas, Beghetto (23’ st Tribuzzi); Ciano, Novakovich (28’ st Trotta).

A disposizione: Bardi, Bastianello, Citro, Salvi, Matarese, Vitale, Krajnc, Eguelfi

Allenatore: Nesta.

Marcatori: Kiyine 30' (R); Capuano 94'

Il Frosinone pareggia all'ultimo respiro, ma in maniera stra-meritata, il match dell'Arechi. Un pari che darà sicuramente morale agli uomini di Nesta.

Salerno - Le due squadre scendono in campo entrambe con il 3-5-2. Al minuto 8 ci prova Novakovich con una girata di destro però troppo debole, para con i piedi Micai. Due minuti più tardi sfiora l'incrocio dei pali Gori con un tiro di sinistro. Al 23' gol annullato ad Haas per una leggera posizione di fuorigioco. Ancora Frosinone vicino al vantaggio tre minuti dopo con un tiro a botta sicura di Ciano che trova Micai pronto alla risposta in tuffo. Alla mezz'ora la Salernitana si procura un rigore a causa di un fallo di mano ingenuo di Gori che nella circostanza viene anche espulso per doppia ammonizione. Kiyine non sbaglia e porta i suoi in vantaggio. Al 43' Ciano su punizione esalta i riflessi di Micai, bravo a deviare in corner. Un primo tempo che il Frosinone chiude sotto di punteggio e di uomini. La ripresa si apre ancora con un mancino velenoso di Ciano da fuori area, respinta con i pugni di Micai. Al 52' Karo si divora il 2-0 spedendo alle stelle a porta vuota. Al 68' Haas ci prova al volo, palla alta. Maiello all'88 va in girata, sfera fuori. Proprio allo scoccare del 90' traversa Frosinone con Ciano direttamente da punizione. All'ultimo respiro il Frosinone trova il meritato pareggio con Capuano che sfrutta appieno una palla rimessa in mezzo da Brighenti. La partita finisce 1-1, con un punto che, per come è arrivato, darà sicuramente morale ai giallazzurri.

Le pagelle del Frosinone: Brighenti e Capuano si contendono la palma di migliore in campo

Iacobucci 6: bravo in un paio di uscite. Per il resto gara senza affanni la sua.

Brighenti 7: si è rivisto il miglior Brighenti e non è un caso che questo avvenga con la difesa a tre. Bene anche quando passa come terzino nella difesa a 4. Suo l'assist vincente per il gol di Capuano.

Ariaudo 6: da un suo intervento, dove forse poteva far qualcosa in più, arriva il corner che poi porta al rigore. Qualche disattenzione, ma partita sufficiente.

Capuano 7: secondo gol stagionale per l'ex Cagliari. Una rete che dà giustizia alla prestazione dei suoi compagni e potrebbe rilanciare le ambizioni del Frosinone

Zampano 6: molto bene in fase di spinta, meno in quella difensiva. Gioca sia a destra che a sinistra in maniera egregia.

Rohden 6: positiva la sua prima apparizione da titolare in maglia canarina. Deve crescere di condizione.

Gori 4.5: al 23' sfiora il gol con una bella botta di sinistro, poi è ingenuo nel commettere il fallo da rigore che gli costa anche l'espulsione.

Haas 6: passo in avanti rispetto alle ultime apparizioni. Gli viene annullato anche un gol per una posizione millimetrica di fuorigioco.

Beghetto 5.5: non è certamente la sua miglior partita in questa stagione. Sbaglia qualche appoggio di troppo.

Ciano 6.5: nel duo offensivo sembra più incisivo. Quest'oggi ha il piede caldo e sfiora per due volte il gol su punizione, colpendo anche una traversa. 

Novakovich 5.5: non è ancora entrato perfettamente negli schemi tattici di Nesta, anche se l'espulsione di Gori di fatto lo isola là davanti. Spreca una buona opportunità sullo 0-0 calciando troppo debolmente.

Tribuzzi 6.5: come con il Cosenza entra bene in partita. Crea scompiglio nella difesa campana.

Trotta 6.5: gioca più largo rispetto a Novakovich non dando punti di riferimento. Bellissimo il gesto tecnico che consente a Brighenti di mettere in mezzo l'assist vincente per Capuano.

Maiello 6.5: la sensazione è che il Frosinone non possa proprio rinunciare alle sue geometrie. Entra molto bene in partita e una sua serpentina crea l'occasione che porta al pareggio.

Nesta 7: bravo a capire il momento e sistemare i suoi con il 3-5-2 dando più copertura. L'espulsione di Gori gli complica un po' i piani ma è bravo a sistemare le cose ripassando a 4 dietro. Azzeccati i cambi. Ripartiamo da qui!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento