Serie D, Vis Artena: tre nuove firme

Giornata di “firme” in casa Vis Artena. La “scatenata” società ufficializza ben tre giocatori: Gianmarco Massa, Lorenzo Cesarini e Gabriel Facchini

Giornata di “firme” in casa Vis Artena. La “scatenata” società ufficializza ben tre giocatori: Gianmarco Massa, Lorenzo Cesarini e Gabriel Facchini.

Gianmarco Massa, ala sinistra classe 1999, con esperienza nella primavera della Ternana, in Eccellenza con la Renato Curi Angolana e, nella passata stagione, in Serie D con il Pineto. "Una scelta importante per la mia carriera, iniziata molto tardi. Un nuovo punto di partenza per poter dimostrare il mio valore. Mi piace il progetto societario che punta molto sui giovani e credo che mi troverò molto bene".

Gabriel Facchini, portiere classe 2001. "Felicissimo di essere entrato a far parte della Vis Artena. Questo lo debbo anche al Casal Barriera poiché anche grazie a loro che oggi sono qui. Quest’anno darò il massimo per ritagliarmi il mio spazio all’interno della squadra, sperando che insieme ai miei nuovi compagni riusciremo a raggiungere gli obiettivi della società".

Lorenzo Cesarini, centrocampista classe 1998, con esperienza nel Teramo (un anno nella categoria Berretti e uno in Lega Pro), Flaminia in Serie D e con il Paliano in Eccellenza. "Sono molto contento di poter indossare questi colori e giocare in una piazza importante come Artena. In primis voglio ripagare la fiducia che mi è stata data dal direttore è da tutta la società, non vedo l’ora di cominciare e di dimostrare il mio valore".

Dal patron Sergio Di Cori e da tutta la famiglia rossoverde un caloroso benvenuto a Gianmarco, Gabriel e Lorenzo. Sempre forza Vis Artena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento