Shark Volley Club Pomezia, De Bianchi: «La C si è riscattata, U16 e Prima non fortunate»

Sta per partire un nuovo week-end di gare in casa Shark Volley Club Pomezia. A presentare il “menù” di questo fine settimana è la presidentessa Sonia De Bianchi.

de-bianchi-pres-al-ta-1

Sta per partire un nuovo week-end di gare in casa Shark Volley Club Pomezia. A presentare il “menù” di questo fine settimana è la presidentessa Sonia De Bianchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Già stasera giocherà la nostra Under 16 femminile, impegnata contro il San Paolo Ostiense. Le ragazze di coach Simone Di Clementi hanno ceduto per 3-0 nell’ultimo match giocato contro lo Sport Team Castello in cui forse sono entrate in campo un po’ timorose. Sappiamo che loro hanno qualità importanti e siamo sicuri che le tireranno fuori nei prossimi appuntamenti». Lo scorso fine settimana è stato quello dell’esordio per la Prima divisione femminile di coach Maurizio Ciciriello: lo Shark Volley Club Pomezia non ha brillato, cedendo col punteggio di 3-0 al Santa Monica. «Innanzitutto vanno fatti i complimenti alle avversarie che si sono dimostrate una squadra di grande valore – dice la De Bianchi -, comunque le nostre atlete hanno giocato un buon primo set e poi si sono un po’ perse alla distanza. Ci auguriamo che possano rifarsi nel prossimo turno di campionato, in programma domani contro il Nautilus». A proposito di “riscatto”, è la parola giusta per descrivere la pronta reazione della prima squadra dello Shark Volley Club Pomezia che milita nella serie C femminile. «Le ragazze (sempre allenate da coach Di Clementi, ndr) avevano voglia di cancellare la sconfitta cocente subita con il Castelnuovo – spiega la presidentessa – L’obiettivo è stato pienamente raggiunto visto che contro il Bracciano Anguillara si è vista una squadra concentrata e determinata, vogliosa di conquistare l’intera posta in palio e il 3-0 finale ne è stata la chiara dimostrazione. Domani a Viterbo ci sarà un test indubbiamente importante per capire se le ragazze hanno intrapreso la strada giusta, ma il gruppo ha entusiasmo e tanta voglia di f

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento