Si chiude a reti inviolate il big match tra Frosinone e Palermo

Le due squadre protagoniste domenica restano in vetta alla classifica dopo nove giornate di campionato

Dopo nove giornate di campionato cadetto, la classifica vede al comando la coppia Frosinone-Palermo, ovvero proprio le due squadre che hanno chiuso a reti inviolate la partita di sabato scorso allo stadio Stirpe del capoluogo ciociaro; le due compagini hanno 15 punti in graduatoria, un punto di vantaggio sull’Empoli, che questa sera gioca il posticipo a Chiavari contro la Virtus Entella; in caso di affermazione, la squadra toscana passerebbe in testa alla classifica con 17 punti, mentre in caso di pareggio si avrebbero tre squadre a pari punti in vetta alla graduatoria, ovvero Frosinone, Empoli e Palermo. La partita tra Frosinone e Palermo è stata interessante e vivace, le due squadre si sono equivalse, e si sono espresse ad un buon livello tecnico, è mancato l’acuto del gol, ma il risultato si può definire accettabile da entrambe le parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notizie dai campionati minori

Nel prossimo turno di gara  sabato 21 ottobre sono in programma le partite Salernitana-Frosinone, Palermo-Novara e Venezia-Empoli. In Serie C questa sera è in programma Piacenza-Viterbese, mentre Racing Fondi ha ottenuto la prima vittoria in campionato superando in casa Trapani per 1 a 0. In Serie D girone G il Cassino è stato sconfitto in casa da Albalonga per 1 a 2, mentre Anzio ha conosciuto una severa sconfitta a Nuoro per 1 a 5. In Eccellenza girone A grande prestazione della Vis Artena, che è andata a vincere per 2 a 1 sul campo di Monti Cimini, anche grazie alla ottima prestazione di Valentino, che ha messo a segno la doppietta decisiva; in classifica Ciampino a 17 punti, davanti a Vis Artena ed Eretum a 16; domenica 22 è in programma il match tra Vis Artena e UniPomezia. Nel girone B di Eccellenza, Audace-Barriera 5 a 6, Colleferro-Pomezia 2 a 3, Formia-Latina Sermoneta 0 a 2, Montespaccato-Insieme Ausonia 1 a 2, Morolo-Serpentara 1 a 1, Nuova Florida-Anagni 0 a 0, Play Eur-Cavese 3 a 2, Roccasecca-Almas 1 a 2 e Virtus Nettuno-Arce 3 a 2, con la classifica che vede al primo posto Virtus Nettuno con 16 punti, seguita da Pomezia e Nuova Florida con 15, e da Anagni con 14. Infine, i risultati della Promozione girone D : Alatri-Suio Castelfiore 0 a 0, Gaeta-Priverno 1 a 0, Pontinia-MSG Campano 1 a 2, Lenola-Tecchiena 3 a 2, Serrone-Casalvieri 2 a 4, Sora-Monte San Biagio 3 a 3, Sporting Vodice-Gaeta 0 a 1, Terracina-Real Cassino 1 a 1, e la partita Arpino-Itri sospesa a pochi minuti dalla conclusione, a causa di un brutto episodio che ha visto la direttrice di gara aggredita in campo da alcuni giocatori… In classifica guida Gaeta con 17 punti, davanti a Monte San Biagio con 16, e al terzetto Real Cassino, Sora, MSG Campano con 15. Si torna in campo domenica 22 ottobre.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento