Il Sora Calcio 1907 esce sconfitto per 3-2 dallo stadio Lino De Santis di Arce e viene eliminato dalla Coppa Itaila di Eccellenza

Buona gara dei bianconeri, che chiudono in vantaggio il primo tempo, poi nella ripresa mancano il colpo del ko e subiscono tre reti, ma nel finale non mollano e vanno vicini al 3-3

Il Sora Calcio 1907 esce sconfitto per 3-2 dallo stadio Lino De Santis di Arce e viene eliminato dalla Coppa Itaila di Eccellenza. Buona gara dei bianconeri, che chiudono in vantaggio il primo tempo, poi nella ripresa mancano il colpo del ko e subiscono tre reti, ma nel finale non mollano e vanno vicini al 3-3.

Buon inizio del Sora che fa la partita, ma la prima occasione è dell'Arce con Savone, che al 12' mette a lato dopo una respinta del portiere sorano Musco. Al 15' ancora pericolosi i padroni di casa con un calcio di punizione di Pintori che impegna Musco. Al 20' si vede il Sora: Reali serve bene Besirevic, ma il portiere arcese gli nega il gol con un bel riflesso. Al 27' ancora Sora pericoloso con un tiro di Cristiano, che finisce a lato, quindi al 30' ecco il vantaggio bianconero con Segura, che risolve una mischia nell'area dell'Arce.

Nella ripresa il Sora manca il colpo del ko e l’Arce ne approfitta. Al 13’ i bianconeri hanno la chance del raddoppio, ma il tiro a colpo sicuro dello spagnolo Segura viene salvato da un difensore sulla linea di porta. Gol mancato, gol subìto recita la legge del calcio e così al 26’ il neo entrato La Rosa confeziona l’1-1 con un sinistro preciso che non da scampo a Musco. Al 32’ l’Arce passa avanti con una magistrale punizione di Pintori, che realizza il classico gol dell’ex. Il Sora subisce il colpo e al 40’ l’Arce fa tris con un colpo di testa di Sanna su corner battuto da Pintori. La gara sembra finita, ma nel recupero ha un sussulto. Al 47’ il Sora accorcia le distanze con un calcio di rigore di Di Stefano, concesso per un fallo su Antonini e al 49’ Mouton fa il miracolo sulla botta ravvicinata di Di Lallo, regalando il passaggio del turno all’Arce. Dopo partita nervoso, con Musco che viene espulso per proteste.

Arce 1932-Sora Calcio 1907 3-2
Arce 1932: Mouton, Pescosolido, Gallo (26'st Benedetti), Persechini, Colò, Casalese, Pintori, Shahinas (1'st Sanna), Calcagni (19'st la Rosa), Savone, Pompili (15'st Courrier). A disp.: Santoro, Panzavolta, Barra, Greco, Tarquinio. All. Cione.
Sora Calcio 1907: Musco, Cardazzi, Berardi, Faiola, Di Lallo, Bucciarelli, Herrada, Cristiano, Besirevic (8'st Di Stefano), Reali (5'st Borriello), Segura (23'st Antonini). A disp.: Ferrari, Garcia Munoz, Santonicola, Francazi, La Rocca, Cancelli. All. Del Grosso.
Arbitro: Tomolillo di Viterbo.
Marcatori: 30'pt Segura (S), 21'st La Rosa (A), 32'st Pintori (A), 40'st Sanna (A), 47'st rig. Di Stefano (S)
Note: espulso dopo il fischio finale Musco (S) per proteste; ammoniti Pesosolido (A) e Herrada (S); angoli 6-6; rec. 1'pt, 4'st.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento