Il Sora Calcio deve conquistare tre punti contro il Casalvieri

Le due squadre hanno obiettivi totalmente diversi: i bianconeri lottano per il vertice della classifica, gli avversari per la salvezza

Dopo la prima sconfitta stagionale a Gaeta, il Sora Calcio deve tornare a conquistare i tre punti nell'undicesima giornata del campionato di Promozione girone D. Allo stadio Claudio Tomei (ore 11) arriva il Casalvieri, avversario con cui i bianconeri hanno battagliato nella stagione scorsa per la vittoria finale della Prima Categoria.

Oggi le due squadre si ritrovano in Promozione con ambizioni diverse: il Sora in lotta per il vertice (con ben cinque squadre racchiuse in soli due punti), il Casalvieri (attualmente dodicesimo con 11 punti) per salvarsi. Mister Antonio Tersigni dovrebbe confermare il 4-3-3 schierato ultimamente, mentre i cominensi non avranno a disposizione l'ex centrocampista bianconero Manuel Di Vona, squalificato per un turno. A dirigere il match è stato designato l'arbitro Cristian Chirnoaga di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Simone Maccari di Ciampino e Oleh Senchuk di Tivoli. Di seguito il programma completo dell'undicesima giornata:

Alatri-Itri

Città Monte S.G.C.-Priverno

Mistral Gaeta-Real Cassino Colosseo

Monte San Biagio-Polisportiva Tecchiena

Pontinia-Gaeta

Pro Calcio Lenola-Suio Terme Castelforte

Scalambra Serrone-Terracina

Sora Calcio-Casalvieri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sporting Calcio Vodice-Arpino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento