SSD Piglio Calcio, finisce in parità il match contro il Rocca Priora

Il pareggio è tutto a vantaggio di Roma VIII che consolida il primato in classifica a quota 32 mentre la compagine ciociara si assesta a quota 26

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Nello scontro diretto tra le più immediate inseguitrici non va oltre il pari tra la formazione del Rocca Priora (a quota 20) e quella del Piglio (a quota 26) tutto a vantaggio di Roma VIII che consolida il primato in classifica a quota 32.

Buona prestazione per la compagine pigliese

Buona partita del Piglio che esce con un pareggio sul campo difficile del Rocca Priora. La compagine pigliese recrimina alcune decisioni dell’arbitro, non sempre impeccabili,  per le espulsioni dell’attaccante Taraborelli  per doppio giallo e di Maliziola per una piccola volgarità.Anche se decimata da queste drastiche decisioni, gli ospiti hanno giocato una buona partita dimostrandosi una squadra votata all’offesnsiva anche se il risultato lascia insoddisfatti i giocatori di Scarioli che per il gioco dimostrato avrebbero meritato la vittoria.

La partita

La cronaca della partita è tutta per il Piglio che nel primo tempo sfiora il gol prima con Lisi e poi  con Taraborelli   con dei tiri in porta neutralizzati dal bravo portiere locale Trivelloni.  Nel secondo tempo il Piglio rimane in 10 per l’espulsione del giocatore Tarabonelli. La compagine pigliese non si scompone e invece di difendersi cerca in tutti i modi di vincere la partita. Il gol arriva al 69’ minuto con D’Alessandris  che raccoglie un cross di Neccia. Al 74’ minuto il Piglio rimane addirittura in 9 per l espulsione di Maliziola.  Il Piglio anche se decimato da queste drastiche decisioni arbitrali ha resistito molto bene agli attacchi dei padroni di casa  che  pareggiavano  al 93’ con Tartaglia.

Il commento del DT Bruni

Il Dt Luigi Bruni  nell’augurare Buone Feste a tutti al termine della partita ci ha così dichiarato: “siamo molto amareggiati per gli episodi che hanno caratterizzato la gara, posso capire il doppio giallo a Tarabonelli per una simulazione che potrebbe essere discussa ma sono rimasto allibito che, per una piccola volgarità e preciso volgarità e non bestemmia, la mia squadra rimanga addirittura in 9 per decisioni arbitrali paradossali. Purtroppo è vero che come sbagliano i miei attaccanti possono sbagliare gli arbitri ma il Piglio Calcio pretende maggior tutela e rispetto perché non è la prima volta che vengono prese decisioni che fanno riflettere attentamente”.

Il tabellino

ROCCA PRIORA Calcio - SSD PIGLIO Calcio 1968: 1-1

ROCCA PRIORA Calcio: Trivelloni, Graziani, Pace, Tartaglia, Rosi, Torrice, Turolli,  Perugini,  Halauca, Coppitelli, Magretti. Allenatore Lunardini

A disp: Pietrantoni, Gandolfo, Raparelli,  Rocchi, Casagrande, Rocchi, Casafina.

SSD PIGLIO Calcio 1968: Neccia D, Tufi G, Maliziola, Savone, Lisi, Tufi F, Traversi, Salvi, Franceschetti, Tarabonelli,  D Alessandris. Allenatore Scarioli

A disposizione: Barbona, Alessandri, Catilli, Scarfagna,  Ascenzi, Bruni, Neccia V.

Arbitro: Sig. Mesto Mattia della sezione di Albano

Marcatori: al 68’ D’Alessandri,  al 93’ Tartaglia.

Ammoniti Rocca Priora:  Torrice

Ammoniti Piglio: Tarabonelli

Espulsi Piglio Tarabonelli doppio giallo e Maliziola

Sostituzioni Rocca Priora: Coppitelli-Casafina, Magretti-Casagrande, Pace-Rocchi.

Sostituzioni Piglio: Savone-Catilli, Franceschetti-Neccia D, Alessandris-Scarfagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento