menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo per il torneo di minibasket organizzato da Virtus Velletri e McDonalds

Palleggi e tiri a canestro, corse e tanti applausi per le decine di piccoli atleti che hanno partecipato domenica 7 giugno al torneo "playground" di minibasket organizzato nel parcheggio McDonalds dalla Virtus Velletri.

Palleggi e tiri a canestro, corse e tanti applausi per le decine di piccoli atleti che hanno partecipato domenica 7 giugno al torneo "playground" di minibasket organizzato nel parcheggio McDonalds dalla Virtus Velletri.

Oltre ai padroni di casa hanno partecipato alla mattinata anche San Cesareo, Lanuvio e Virtus Ariccia. Due i campi allestiti per il torneo, più un terzo gestito direttamente dalle hostess del McDonalds, vestite rigorosamente con i colori dalla Virtus. Stessa tenuta, da gioco, con la quale poi le ragazze hanno lavorato durante la giornata. Si è trattato di un campo speciale, con intrattenimento per tutti con gare di tiro e momenti particolarmente divertenti grazie alla partecipazione, a metà e fine mattinata, dei genitori dei piccoli cestisti presenti, che si sono sfidati per accaparrarsi i premi messi in palio dal ristorante.

Una mattinata di sole e tanto divertimento, con mini-partite combattute e tanto tifo da parte di tutti i presenti per un evento che di certo ha movimentato la zona a sud di Velletri.

La Virtus comunque non si ferma, continuerà gli allenamenti per tutto giugno e invita che vuole provare il basket tutti i martedì e venerdì alla Polivalente dalle 16 alle 18. I dettagli e altre immagini della mattinata sono a disposizione sul sito internet www.virtusvelletri.it o sulla pagina Facebook www.facebook.com/virtusvelletribasket.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento