menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
10968225_10205535639337745_718372363_n

10968225_10205535639337745_718372363_n

Tennis, inizia il Campionato invernale tennistico regionale. Appuntamento irrinunciabile

È l’appuntamento tennistico regionale irrinunciabile, il più prestigioso, che inaugura l’attività a squadre per veterani e ladies: il mitico “Fioranello”, il campionato invernale che anche quest’anno ha avuto inizio a metà gennaio e, tempo...

È l'appuntamento tennistico regionale irrinunciabile, il più prestigioso, che inaugura l'attività a squadre per veterani e ladies: il mitico "Fioranello", il campionato invernale che anche quest'anno ha avuto inizio a metà gennaio e, tempo permettendo, si chiuderà alla fine del mese di marzo. Più bello ed entusiasmante che mai, nella sua consolidata tradizione, si preannuncia, grazie alla canonica partecipazione di grandi ex tennisti anche internazionali, come un gustosissimo menù invernale.

Due mesi e mezzo di gare, 52 squadre ai nastri di partenza in rappresentanza di 36 circoli di Roma e provincia, per oltre 700 giocatori e giocatrici: questi sono i numeri che testimoniano il grande successo della manifestazione, quest'anno intitolata alla memoria del colonnello Girolamo Santostasi.

Le gare in programma sono quattro: il Trofeo libero per giocatori over 45 e ladies over 40 senza limite di classifica; il Trofeo BCC Roma limitato alla classifica 4.1; il Trofeo TennisWorld limitato alla classifica 4.3 e, infine, il Trofeo Prince-Tretorn con il limite di classifica fissato a 4.5.

La formula tradizionale del campionato invernale veterani e ladies prevede tre singolari (due maschili ed uno femminile) e due doppi (uno misto ed uno maschile). Sono ammessi i "prestiti" senza nessuna limitazione numerica per le signore mentre, per gli uomini, si può arruolare nella propria squadra un solo giocatore over 45 nel libero e quanti se ne vuole negli altri trofei? ma esclusivamente dalla categoria over 55 in su.

Una caratteristica particolare è il tabellone vincenti/perdenti che entra in scena nella seconda fase, e permette alle squadre di rimanere in gara per la vittoria finale, pur perdendo un incontro intersociale.

Ora, dando un'occhiata alle varie compagini, non possiamo non menzionare la presenza di una giocatrice di livello internazionale impegnata fino a qualche tempo fa nel circuito WTA e che risponde al nome di Sandrine Testud, che difende i colori dell'Oasi di Pace. Ancora da segnalare, tra i componenti della squadra del Canottieri Roma, gli ex prima categoria Zampieri, De Minicis e Fioroni, a cui rispondono i "seconda" della Ferratella Bertino e Vallotti, coadiuvati dal sempre valido Marco Graziotti. Tra le candidate alla vittoria finale non si può dimenticare il Nomentano - che annovera tra le sue fila l'ex prima categoria Kathy Agnelli e la sua compagna di titolo europeo Cristina Giordani - e le squadre de Le Mura e del TC Eur, che possono contare su formazioni molto ben assortite e attrezzate per concorrere fino alla fine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento