Termina 1 a 1 lo scontro per la salvezza tra Città di Anagni e Ladispoli

Anagni si allontana gradualmente dalla zona Play-Out e si prepara al prossimo match di domenica 30 per la partita di recupero in casa della capolista Trastevere

Termina 1 a 1 lo scontro per la salvezza tra Città di Anagni e Ladispoli. Partita inizia a ritmi blandi con una fase di studio per entrambe le formazioni.

La gara

La formazione di casa si schiera con il classico 3-5-2 e la coppia d'attacco Gragnoli-Flamini. La prima vera occasione per l'Anagni arriva al 33' del primo tempo con una punizione di Flamini che si infrange sulla barriera. Al 38 pt l'Anagni recrimina un rigore per fallo ai danni di Capuano ma il direttore di gara  non è dello stesso avviso e lascia correre. Il rigore per i ciociari arriva solo quattro minuti dopo quando al 42pt Colarieti viene steso in area. Si occupa della battuta Flamini che però batte debolmente e il portiere respinge facilmente. Termina sullo 0-0 il primo tempo. E' tutta un'altra Anagni nella ripresa che tenta di passare in vantaggio e ci riesce al 70st con una bella azione di Capuano che su assist di Lustrissimi  realizza il suo terzo goal stagionale. La squadra ospite ci prova al 25st con una punizione che finisce sulla barriera. Al 35st Galvanio dell'Anagni  calcia alto. Pochi minuti dopo al 40st, Pagliarini penetra in area a seguito di una bella incursione sulla fascia ma calcia a lato del portiere da breve distanza. La doccia fredda arriva al 44st quando su una palla alta Stancampiano esce di petto e consegna l'assist del pareggio a Cardella che non sbaglia a porta vuota. Termina la partita sul risultato di 1-1.

Anagni si allontana gradualmente dalla zona Play-Out e si prepara al prossimo match di domenica 30 per la partita di recupero in casa della capolista Trastevere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento