Unipomezia Virtus, Morici: “Buona prova con lo Scalo, ora pronti per il Cassino”

Vittoria con il Gaeta, successo con il Real Monterotondo Scalo e passaggio del turno in Coppa Italia conquistato. L’Unipomezia sembra essersi messa da parte il momento difficile ed è pronta per il big match di domenica con il Cassino.

morici

Vittoria con il Gaeta, successo con il Real Monterotondo Scalo e passaggio del turno in Coppa Italia conquistato. L’Unipomezia sembra essersi messa da parte il momento difficile ed è pronta per il big match di domenica con il Cassino.

Matteo Morici, centrocampista rossoblu, parla a pochi giorni dall’attesa trasferta di campionato: “In questo momento ci serviva inanellare una serie di risultati per alzare il morale del gruppo dopo un avvio non facile. Forse la vittoria di Coppa potrebbe passare inosservata ai più, invece è stata molto importante anche perché ha dato la possibilità di mettersi in mostra a chi finora ha giocato meno. Questo è fondamentale perché la stagione è lunga e tutti devono sempre farsi trovare pronti”. Messo alle spalle il turno preliminare di Coppa, tutti gli occhi sono concentrati sulla super sfida di Cassino: “Una gara molto importante, perché partite di questo tipo non sono mai banali. Può valere tanto perché può accrescere ulteriormente la nostra autostima, ma sicuramente non è fondamentale in ottica campionato, dato che la stagione è ancora lunga. La stiamo preparando come al solito, con estrema attenzione ad ogni dettaglio. La squadra è pronta e sa come comportarsi in ogni situazione tattica che la gara ci proporrà”.

Settore giovanile Inizierà da domani l’avventura dei primi tre gruppi regionali dell’Unipomezia. La prima squadra a scendere in campo sarà la Juniores di mister Cavalletto, che esordirà tra le mura amiche contro lo Sporting Roma: “Nelle prime partite, si sa, la condizione fisica non è delle migliori. Giocheremo contro una buona squadra, che punta a lottare per le zone di alta classifica. Il nostro obiettivo è vincere, cercando di sfruttare al meglio anche il fattore campo”. Allievi e Giovanissimi, invece, se la vedranno entrambe con la Virtus Nettuno. Il gruppo 2000 di mister Guitaldi esordirà in casa, mentre i 2002 di mister Delli Carri saranno impegnati in campo avverso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento