Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Vicenza-Frosinone, rebus formazione: le possibili scelte di Nesta

Le condizioni dei calciatori recuperati dal Coronavirus sono ancora incerte, Nesta potrebbe confermare il 4-3-3 e lanciare dal primo minuto il nuovo arrivato Millico

Il Frosinone torna in campo dopo la sosta e dopo aver superato il focolaio Covid che si era venuto a creare all'interno dello spogliatoio a ridosso delle festività natalizie. Proprio per questo c'è tanta curiosità e tanta incertezza sull'undici che schiererà mister Nesta contro il Vicenza domani sera. Sono tutti (o quasi) recuperati ma le condizioni, dopo diversi giorni di quarantena, non possono essere delle migliori. La tenuta atletica dei calciatori più la possibile conferma del 4-3-3, con il consueto 3-5-2 messo al momento da parte, fanno della probabile formazione giallazzurra un vero e proprio rebus.

In porta dovrebbe tornare dal primo minuto Bardi. La difesa a quattro sarà molto probabilmente quella vista contro la Spal: Zampano sulla destra, la coppia Brighenti-Szyminski nel mezzo e Beghetto sulla sinistra. A centrocampo dovrebbe tornare in cabina di regia Maiello con ai suoi lati Gori e Kastanos. Il terzetto offensivo vede sicuri del posto Parzyszek e Tribuzzi, con l'ultima maglia da titolare che dovrebbe essere indossata dal nuovo arrivato Millico. Novakovich pronto a dare il proprio contributo a gara in corso, Ciano invece sarà sicuramente out.

Probabile formazione Frosinone (4-3-3): Bardi; Zampano, Brighenti, Szyminski, Beghetto; Gori, Maiello, Kastanos; Millico, Parzyszek, Tribuzzi. 

Convocati vicenza-frosinone-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Frosinone, rebus formazione: le possibili scelte di Nesta

FrosinoneToday è in caricamento