La Virtus non si sblocca: la Luiss si aggiudica il terzo scrimmage stagionale con i lupi cassinati

Non arriva ancora la prima vittoria stagionale per i ragazzi di coach Vettese, che cedono passo alla sqaudra romana nella terza uscita stagionale, con il risultato di 82-73

Non arriva ancora la prima vittoria stagionale per i ragazzi di coach Vettese, che cedono nuovamente il passo, questa volta alla Luiss Roma, nella terza uscita stagionale, con il risultato di 82-73.

Un leggero passo indietro per i ragazzi cassinati, che non hanno offerto una prestazione brillante agli spettatori del PalaSport di via di Santa Maria Mediatrice.

Quattro periodi che hanno visto, difatti, trionfare sul campo nel parziale, sempre i giovani romani, guidati dai punti nel primo periodo di Infante e Gellera, nel corso della gara, di Tamburrini, Pasqualin e Navarini.

Per la Virtus, continuano invece le buone prestazioni di Callara e Fioravanti, top scorers dei rossoblù, rispettivamente con 22 e 24 punti. Continuano a crescere anche i giovani Manzo e Puccioni, mentre sono senza dubbio da rivedere le prestazioni di Lasagni, percentuali pessime per lui dal campo con 1/6 da 2 ed un 1/5 da 3, di Magini, ancora non in grado di guidare come da suoi piani la squadra, di Rovere, apparso poco intenso e anche lui impreciso dall’arco (0/6 da 3pt per un lui, ndc), e di Liburdi, che nonostante i 10 punti realizzati, è ancora alla ricerca della migliore condizione fisica per ritornare ad essere dominante nel pitturato come un tempo.

Queste le dichiarazioni del coach cassinate, Luca Vettese, al termine del match: “La squadra ancora deve lavorare tanto. Quest’anno abbiamo tanto da impegnarci anche noi come staff tecnico. Abbiamo a disposizione una squadra che deve essere guidata in tanti aspetti della pallacanestro, e che dovrà giocare a far realizzare un punto in meno all’avversario, e non a farne uno in più. Dobbiamo cercare di mantenere inoltre un andamento costante durante la partita. Alterniamo sprazzi di ottimo basket, a sprazzi di pallacanestro non di questo livello. Lavoriamo a partire da lunedì per migliorare tutti insieme e per arrivare alla partita con Pozzuoli del 29 nella migliore condizione possibile”.

Dal prossimo lunedì, “settimana tipo” per Fioravanti e compagni, caratterizzata da una doppia seduta di allenamenti fino a sabato, quando a chiudere la quarta settimana di preparazione, ci sarà il match in trasferta contro Valmontone.

Luiss Roma - BPC Virtus Cassino = 82-73 (22-17; 45-39; 60-52)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BPC Virtus Cassino: Magini, Manzo 4, Lasagni 7, Liburdi 10, Callara 22, Gambelli, Pacitto, Rovere 5, Puccioni 1, Fioravanti 24, Lauria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

  • Anagni, un boato e poi le fiamme invadono l'ex Polveriera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento