Vis Artena, Bucci: «Iniziamo a fare sul serio»

"Dopo due stagioni di esilio e vagabondaggio finalmente torniamo a giocare sul nostro campo, seppure, purtroppo, a porte chiuse"

Sta per partire ufficialmente il campionato. Il presidente della Vis Artena, Alfredo Bucci, alla vigilia: "Domenica rappresenterà per noi una data storica. Dopo due stagioni di esilio e vagabondaggio finalmente torniamo a giocare sul nostro campo, seppure, purtroppo, a porte chiuse. La prima partita del campionato nazionale di Serie D contro la blasonata compagine campana del Nola".

Il presidente rossoverde aggiunge: "Dispiace per i nostri tifosi e per tutti gli sportivi artenesi, che dovranno avere un altro po’ di pazienza. A breve inizieranno i lavori della nuova tribuna e, Coronavirus permettendo, anche loro potranno ammirare e sostenere la nostra squadra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ringraziamenti di Alfredo Bucci: "Un primo passo è stato fatto. Un plauso al sindaco Felicetto Angelini e all’assessore ai Lavori Pubblici Domenico Pecorari che si sono prodigati al massimo per darci questa soddisfazione. Un ringraziamento particolare e speciale da parte mia, ma anche da parte di tutta la famiglia rossoverde e da tutta la cittadina di Artena, va al patron Sergio Di Cori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento