Vis Artena calcio, Eccellenza – Innocenzi guarda oltre: «Ora due gare fondamentali»

La Vis Artena ha giocato una grande partita ad Albano, facendo tremare l'attuale seconda della classe nonostante un cartellino rosso comminato dopo pochi minuti a Monaco Di Monaco che ha fatto molto arrabbiare la dirigenza artenese.

Innocenzi abbracciato dopo gol 1-1

La Vis Artena ha giocato una grande partita ad Albano, facendo tremare l'attuale seconda della classe nonostante un cartellino rosso comminato dopo pochi minuti a Monaco Di Monaco che ha fatto molto arrabbiare la dirigenza artenese.

Il gol del centrocampista classe 1991 Giovanni Innocenzi, propiziato da un bello spunto di Cianni, è valso il momentaneo 1-1, poi i padroni di casa hanno segnato in avvio di ripresa la rete del nuovo vantaggio, ma la Vis Artena è stata in partita fino ai minuti di recupero quando Gamboni ha chiuso i conti. «E' chiaro che il cartellino a Monaco ha pesato parecchio – commenta Innocenzi, al secondo sigillo stagionale dopo il gol a Morolo –, ma tutto sommato la squadra ha reagito bene perché in quel momento sarebbe stata dura per chiunque contro un avversario forte come l'Albalonga. Siamo riusciti a riacciuffare il pareggio prima dell'intervallo, peccato per la disattenzione che ha permesso ai padroni di casa di tornare in vantaggio ad inizio ripresa e che ci ha un po' tagliato le gambe, ma siamo comunque stati in partita fino all'ultimo. Anche con l'Albalonga siamo usciti dal campo con i complimenti? Purtroppo è una storia che dura da inizio stagione, preferiremmo avere qualche applauso in meno e qualche punto in più». In ogni caso non c'è tempo di stare a recriminare: la Vis Artena di mister Mirko Granieri sta per vivere quattro giorni di fuoco per la sua stagione. «Al momento siamo ancora dalla zona play out e all'orizzonte ci sono due gare casalinghe che saranno fondamentali per la nostra stagione – spiega Innocenzi – Mercoledì ce la vedremo col Lariano che è in una posizione di classifica piuttosto tranquilla, ma che non farà regali. Poi domenica affronteremo il Pomezia e sarà un'altra battaglia». La Vis Artena, comunque, crede nell'obiettivo finale. «Siamo convinti di poter centrare la salvezza senza passare dai play out – dice Innocenzi -, dovremo dare il massimo in questo finale di stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento