menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
matrigiani roberto pres (3)

matrigiani roberto pres (3)

Vis Artena calcio (Eccellenza), raffica di annunci: Pralini, Adinolfi, Pucello e due giovani

La Vis Artena è scatenata. La società del patron Sergio Di Cori e del presidente Roberto Matrigiani ha annunciato tramite la propria pagina Fb ufficiale ben cinque nuovi arrivi nel fine settimana.

La Vis Artena è scatenata. La società del patron Sergio Di Cori e del presidente Roberto Matrigiani ha annunciato tramite la propria pagina Fb ufficiale ben cinque nuovi arrivi nel fine settimana.

Il primo è stato Alessio Pralini, difensore centrale classe 1993, l'anno scorso al Palestrina e con un passato nelle giovanili della Vigor Perconti e della Romulea. «Alessio è un calciatore che seguivamo da molto tempo, nonostante la sua giovane età ha già dei trascorsi importanti - ha dichiarato Matrigiani - Nonostante fosse seguito da diversi club, anche di categorie più importanti, ha sposato il progetto Artena». Una notizia tira l'altra, un po' come le fragole. E allora, a un paio d'ore dall'annuncio di Pralini, ecco altre due operazioni in entrata. Si tratta del giovane portiere (classe 1996) Manuel Adinolfi, proveniente dal Lariano con cui è stato tra i protagonisti dell'ultima ottima stagione, e dell'esperto centrocampista centrale Mauro Pucello, classe 1987, che nell'ultima stagione ha militato al Semprevisa, ma che ha una lunga parentesi tra i professionisti. «E' lui l'ex Roma a cui facevo riferimento un po' di tempo fa - sorride Matrigiani -, un ragazzo umile nonostante il ricco curriculum e per questo è entrato subito in sintonia con la famiglia della Vis Artena. Anche quello di Adinolfi è un colpo importante perché è un portiere che, pur essendo giovane, conosce bene la categoria e l'ha già fatta da protagonista». Dopo Mario Monaco di Monaco e Salvagni (annunciati in precedenza) e quelli di Pralini, Adinolfi e Pucello, la Vis Artena ha concluso il week-end con un paio di ufficialità riguardanti due atleti classe 1996 che faranno la spola tra prima squadra e Juniores. Si tratta di due ex allievi di mister Alessandro Recchia nella Juniores nazionale della Lupa Castelli: Andrea Ciardulli, un esterno sinistro basso che può fare anche il centrale di difesa, e Daniele Marino, attaccante esterno o centrale che è stato vice-capocannoniere di tutta la Juniores Nazionale con le sue 21 reti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento