La Vis Artena pareggia contro il Latina in trasferta

Rossoverdi a quota 18 punti in classifica e domenica prossima ospiteranno il Muravera

Importantissimo pareggio della Vis Artena in casa del Latina. Rossoverdi a quota 18 punti e domenica prossima ospiteranno il Muravera. 

Latina subito pericoloso. Pericolo che si trasforma in gol al 10’: Cunzi si mette in proprio e calcia dal limite dell’area, tiro deviato leggermente da Paolacci e palla che termina all’angolino basso alle spalle dell’incolpevole Manni. Al 14’ Latina vicino al raddoppio: azione personale di Corsetti, che salta un paio di uomini rossoverdi, entra in area e calcia, bravissimo Manni a distendersi alla sua sinistra e mandare in angolo. Al 18’ reazione della Vis Artena: Pagliaroli recupera palla e allarga sulla sinistra per Sabelli che di prima intenzione mette in area, Delgado calcia al volo, la palla termina di poco alta. Nella fase centrale del primo tempo Latina con il pallino del gioco in mano e pericoloso al 23’. Al 29’ un reattivo Manni respinge un colpo di testa ravvicinato di Sanna. Al 32’ l’estremo difensore rossoverde toglie dall’incrocio la punizione di Gerevini. Al 34’ pericolo Vis Artena: calcio di punizione dalla trequarti di Delgado, sponda di Paolacci e sforbiciata in area di Pagliaroli respinta dalla difesa del Latina. La ripresa si apre con un calcio di punizione di Delgado e il colpo di testa di Paolacci: Ciulla smanaccia in angolo. Al 12’ è il Latina a rendersi pericoloso: cross di Galasso, tiro di Cunzi, blocca Manni senza problemi. Al 34’ Delgado con un calcio di punizione dalla trequarti pesca bene Paolacci in area, che fa 1 a 1, complice un’uscita a vuoto di Ciulla. Due minuti più tardi Prandelli cade in area e chiede il calcio di rigore, l’arbitro fa proseguire, l’attaccante rossoverde protesta visibilmente e il direttore di gara decide di tirare fuori il cartellino rosso. Al 48’ Cardella ci prova da fuori area, ancora bravo Manni a mandare in angolo. 

Serie D, Latina - Vis Artena 1-1: il tabellino

Latina (4-4-2): Ciulla, Tinti, Cunzi (33’ st Cardella), Corsetti, Cazè, Galasso (33’ Sanseverino), Gerevini (12’ st Garufi), Sanna, Mastrone (25’ st Fontana), Atiagli, Begliuti. A disposizione: Del Giudice, Iorio, Barberini, Choutil, Esposito. Allenatore: Agenore Maurizi.

Vis Artena (4-3-3): Manni, Sarcone (19’ st Gori), Paolacci, Martorelli, Montesi (30’ st Prandelli), Sabelli, Chinappi (19’ st D’Angeli), Fibiano, Cericola, Pagliaroli (41’ st Sakaj), Delgado (35’ st D’Alessandris). A disposizione: Basile, Pace, Cataldi, Ciotoli. Allenatore: Stefano Campolo.

Arbitro: Flavio Fantozzi sezione di Civitavecchia; Assistenti: Mario Capasso sezione di Piacenza e Gino Passaro sezione di Salerno.

Marcatori: 10’ Cunzi, 34’ st Paolacci.

Ammoniti: Montesi, Cunzi, Mastrone, Atiagli, Delgado, Sanna, Gori.

Espulsi: 36’ st Prandelli per proteste.

Angoli: 7 (L), 5 (V).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recupero: 1’ pt; 6’ st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento