menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
seried-fonte-ritorno

seried-fonte-ritorno

Volley, Bella e determinata la Giovolley Aprilia costringe al tie break il Fonte Roma Eur. Rallenta la scalata del Fonte al vertice della classifica

Dopo 145 minuti di gioco e tante emozioni, la Giovolley Aprilia incornicia una delle prestazioni più avvincenti del campionato, cedendo solo al tie breack alla temibile e attrezzata formazione del Fonte Roma Eur.

Dopo 145 minuti di gioco e tante emozioni, la Giovolley Aprilia incornicia una delle prestazioni più avvincenti del campionato, cedendo solo al tie breack alla temibile e attrezzata formazione del Fonte Roma Eur.

E' stata una partita agonisticamente apprezzabile, probabilmente la più bella del campionato per le ragazze del tecnico Romanini, giocata in un PalaGiovolley particolarmente appassionato e ricco di mimose, tradizionale simbolo della ricorrente festa delle donne. Una serata di grande pallavolo tra due squadre indomite che si sono affrontate senza remore, interpretando una gara dai molteplici significati.

Per il Fonte una vittoria avrebbe significato mantenere viva la corsa al primato, mantenendo invariato il distacco (-1) dalla capolista Isola Sacra, vittoriosa nell'anticipo di sabato contro il Roma Centro. Per le pontine invece, significava respingere l'assalto alla quarta posizione in classifica della Fineco Roma, uscita indenne dal difficilissimo campo del Kk. Alla fine il bicchiere può considerarsi mezzo pieno per entrambe, che pur cedendo qualcosa alle proprie ambizioni di classifica,hanno dimostrando grande vitalità e un ottimo livello di gioco, elementi questi di sicuro auspicio per le prossime gare.

Sfida dunque spettacolare, caratterizzata nei primi sue set da repentini e imprevedibili cambi di fronte, ceduti non senza rammarico al Fonte Roma da una Giovolley sprecona, che ha eroso soprattutto nel primo tempo, il cospicuo vantaggio iniziale accumulato, cedendo poi sul filo di lana(23-25)(23-25) alla pressione della formazione del tecnico Failli, sorretta dalle ottime capacità offensive delle brave e determinate Bragaglia e Giorgianni, punto di riferimento costante dell'attacco capitolino.

Poderosa rimonta delle pontine che con una prestazione di grande carattere, capovolgono le sorti dei primi due parziali. Guidate come sempre dal capitano Erica Perna, risultata decisiva in alcuni frangenti emotivamente delicati della partita, le ragazze del coach Romanini trovano il coraggio dei momenti importanti, e la concentrazione giusta per opporsi alla ostinata volontà della squadra ospite. Il match è bellissimo, le squadre si affrontano apertamente equivalendosi nel risultato e nel gioco, evidenziando agonismo e tanta qualità, mentre il pubblico sollecitato dalle belle giocate delle squadre, partecipa calorosamente incoraggiando lo sforzo delle proprie beniamine. Il cospicuo dispendio di energie viene premiato, e la Giovolley trova il meritato pareggio al termine di due set tiratissimi e intensi(31-29)(25-23).

Quinto tempo da dimenticare. La Giovolley arriva al tie breack con il fiato corto e forse ormai appagata,cede di schianto e lascia al Fonte il merito di averci creduto fino alla fine(3-15). Peccato, con più convinzione la gara avrebbe anche potuto avere un altro epilogo, anche se va riconosciuta la legittimità della vittoria delle ospiti, capaci di imporsi alla fine in una gara diventata psicologicamente difficile. La Giovolley non ha demeritato, anzi ha lottato con ardore e volontà, mostrando ottimi progressi sia sul piano dell'organizzazione del gioco che del carattere, giocando alla pari e cercando la vittoria con una formazione molto motivata in lotta per la conquista del campionato; unico demerito in una giornata comunque positiva, essersi fermata a pochi centimetri dal traguardo.

Ufficio Stampa - Settore comunicazione e immagine

Giovolley Aprilia © Giovolley Aprilia - Fonte Roma Eur 2-3 (23/25 23/25 31/29 25/23 3/15) Giovolley Aprilia: 8 Perna E.(K) - 2 Barbetti G.- 12 Caraglia C. - 1 Sandretto I. - 14 Caruso G. - 7 D'Onofrio B. - 9 Malfatti G. - 11 Prisciandaro I. - 4 Bucci A. - 26 Sofia A. - 13 Menichelli F. (L) - 6 Andreozzi I. - 1° All Romanini F. - FT. Prisciandaro M. - DA. De Filippis G.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento