menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley, Monteporzio Sharks, contro il Talete l’opportunita’ di calare il tris

Volley, Monteporzio Sharks, contro il Talete l’opportunita’ di calare il tris

Volley, Monteporzio Sharks, contro il Talete l’opportunita’ di calare il tris

Appuntamento con la “storia”, almeno quella recente, per gli Sharks che sabato pomeriggio affrontano il Talete per cercare di centrare il terzo successo consecutivo, risultato mai raggiunto in questa stagione. Ma la vittoria di Oristano, ottenuta...

Appuntamento con la "storia", almeno quella recente, per gli Sharks che sabato pomeriggio affrontano il Talete per cercare di centrare il terzo successo consecutivo, risultato mai raggiunto in questa stagione. Ma la vittoria di Oristano, ottenuta nell'ultimo turno al termine di una battaglia di oltre tre ore, ha dato al gruppo l'entusiasmo e la consapevolezza necessari per non porsi limiti.

"Il morale è molto alto - dichiara il centrale Giuseppe Tomei - ma allo stesso tempo continuiamo a mantenere i piedi ben saldi a terra. Sappiamo molto bene quanto sia importante allenarsi con impegno, costanza, volontà e non ci faremo certo prendere adesso dall'eccessiva esaltazione, solo per aver scritto una pagina importante di questo campionato".

L'obiettivo, insomma, resta quello della salvezza anche se, guardando la classifica, c'è il rischio di lasciarsi ingolosire. "Quello è il nostro obiettivo primario - continua l'ex Velletri - tutto ciò che verrà in più sarà tanto di guadagnato ma l'aspetto fondamentale è continuare a migliorare, a crescere come gruppo e come singoli. E devo dire che si strada, dall'inizio della stagione, ne abbiamo fatta tanta".

Tomei ha vissuto questa "evoluzione" sulla propria pelle: il cambio di "maglia" la scorsa estate, piccoli problemi in fase di preparazione, qualche difficoltà per trovare il giusto amalgama e le vicissitudini che hanno portate al cambio di guida tecnica subito dopo i primi impegni ufficiali. Da lì in avanti, però, è stato un percorso ricco di soddisfazioni.

"L'impatto è stato abbastanza duro - sottolinea Tomei - per tutta una serie di ragioni. Adesso posso dire che abbiamo trovato la quadratura del cerchio, c'è un bel clima, ci divertiamo, c'è grande feeling con società e staff tecnico, il gruppo è molto unito e ci fa enorme piacere avvertire il calore della piazza. C'è l'ambiente ideale per giocare e per allenarsi, cercando di ottenere risultati importanti. Io mi auguro di riuscire a dare un contributo sempre più decisivo, e di ripagare la fiducia che mi è stata data. In ogni caso, mi trovo benissimo e posso dire senza esitazioni di aver fatto con gli Sharks la scelta giusta. La classifica? Non la guardiamo, la nostra filosofia è sempre quella di fare un passo alla volta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento